europei under 20 2016

Dopo la delusione del Preolimpico di Torino, il prossimo obiettivo è Eurobasket 2017.
Avatar utente
Tragic Bronson
Stagione da rookie
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/12/2015, 19:38
NBA Team: Spurs
Contatta:

Re: europei under 20 2016

Messaggioda Tragic Bronson » 19/07/2016, 15:38

magician3 ha scritto:Secondo te Luposor davanti a Guariglia nelle rotazioni? Sacripanti sembra pensarla diversamente.


A dire il vero qui ancora non s'è capito bene come la pensa Sacripanti, fra quintetti di partenza rivoluzionati e rotazioni a 12.


magician3 ha scritto:Comunque non vedo l'ora che ci sia un test più probante per i nostri per capire se la sconfitta con la Cechia è stata solo un incidente di percorso.


Secondo me, non un incidente ma parte del percorso. Qui il discorso non è tanto il livello degli avversari (per inciso: la Cechia ha solo due ottime individualità ma gioca benissimo di squadra; il Belgio ha qualcosina di più a livello di talento individuale - almeno in prospettiva - ma ha giocato molto male ed è una squadra acerba) ma il vissuto - perdona il termine pianigianesco - dei nostri. Dei nostri 12, ce ne sono 6-7 di Mannheim 2014 e 6 dei Mondiali U19 dello scorso anno. Questi ragazzi si conoscono l'un l'altro fra esperienze di club e nazionali giovanili, ma si tratta di un gruppo inedito in cerca d'identità e gerarchie. Gli errori difensivi macroscopici commessi con la Rep. Ceca - e poi limati col Belgio - ne sono la dimostrazione.


magician3 ha scritto:Io seguo l'under 20 anche per capire se in una prosppettiva a breve medio termine ci sono giocatori pronti ad essere trasferiti nella nazionale maggiore. Nel 2011 era evidente che nel giro di pochi anni Melli e Gentile sarebbero entrati in pianta stabile nella nazionale maggiore, nel 2013 lo stesso per Della Valle e Abass.
E in questa ? Sappiamo fino alla noia che le urgenze della nazionale maggiore sono uno o due play decenti e almeno un centro degno di questo nome; la mancanza di vocazione nei due ruoli è drammatica nel nostro movimento.
Mussini è pronto a breve ? Forse sì, speriamo che l'esperienza nel College lo aiuti a maturare, ma anche la possibilità di trovare spazio in un nostro club di Lega A lo agevolerebbe.
I centri dell' under? Mah, Severini ha un buon dinamismo e tecnica , forse potenziandosi muscolarmente potrebbe diventare un buon prospetto , Guariglia non lo vedo sinceramente...
Per gli altri ruoli sicuramente Flaccadori può avere delle possibilità anche se al momento la concorrenza è forte nel suo ruolo, Oliva sono convinto che può diventare un crack come ala piccola , vediamo come va il suo secondo anno al college, Totè deve mettere su muscoli e poi ne riparliamo.
Concludendo per le esigenze immediate della nazionale maggiore l'auspicato passaporto italiano per Arcidiacono può aiutarci a risolvere il problema play, per il centro....
Temo che dovremo aspettare che salti fuori un italiano di seconda generazione di origini africane, un abbas centro, per sperare di cavarci fuori qualcosa.


Flaccadori è l'unico che può entrare nel giro delle convocazioni... anzi, l'ha già fatto quest'estate. Per gli altri c'è da attendere un poco di più. Mussini potrà essere pronto solo se St. John's quest'anno comincia a giocare a basket. Su Severini e Toté hai già detto tu: il secondo è quello che ha nettamente più potenziale ma ha già bruciato un anno a Brescia e rischia fortemente di bruciarne un secondo a Verona. Ci sono tanti italiani che aspirano ad andare in NCAA anche se non per tutti è necessario o consigliato: Toté è uno a cui avrebbe fatto benissimo il salto della pozza ma non è mai stato interessato.

Capitolo centro: qualcosa si muove nelle annate più giovani, e per questo ti consiglio caldamente di seguire i prossimi Europei U18. Fra 4 e 5 abbiamo un reparto lunghi di buonissimo livello in cui Simioni è il giocatore più pronto e maturo. Centro abbastanza 'largo' e alto 2.04, probabilmente non crescerà molto di più, non è un atletone ma - come un paio di persone m'hanno fatto notare - può diventare un nuovo Mason Rocca (con in più tiro da tre, passaggio e visione di gioco).
C'è David Okeke, '99 che diventerà italiano l'anno prossimo. PF/C scuola College Borgomanero che può diventare niente male.
Poi ci sono diversi altri ancora più giovani che sarebbe lungo elencare fra cui un 14enne di 202 cm che andrà a giocare col Barcelona l'anno prossimo. E' un pischello, può diventare tutto o niente, però intanto avrà una bella occasione di crescita.
NCAA (e ogni tanto qualcos'altro) su italhoop.it / basketballncaa.com / sportando.com

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 19/07/2016, 16:18

Ho appeno visto cosa ci capiterebbe negli ottavi se arriviamo secondi nel nostro girone: o la Slovenia o la Serbia, dellla serie sempre abbinamenti fortunati per le nostre nazionali...

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: europei under 20 2016

Messaggioda wisconsin » 19/07/2016, 16:54

Mi sto davvero godendo la discussione su questo topic. Purtroppo non conosco I nostri giovani a parte chi gioca in NCAA e non posso contribuire in modo significativo all'argomento, ma tanto di cappello a tragic e magician per quello Che portano al forum.
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: europei under 20 2016

Messaggioda wisconsin » 19/07/2016, 19:20

Riusciamo a perdere dalla Svezia.
Sono risucito a guardare 8 mi uti del secondo quarto e le cose che ho notato sono le seguenti:
Difesa terribile sui blocchi; gli Svedesi non fanno dei bei blocchi e riusciamo a lasciare 2 metri di spazio al portatore di palla, spesso scambiando male la marcatura per lasciargli un tiro relativamente facile.
Attacco in quel quarto OK, molto bene contro la zona anche se troppi ribaltamenti che diventano rischiosi contro squadre più grosse e atletiche; benino contro la difesa a uomo, con bei tiri presi ma in generale tiriamo male. Mussini mi è sembrato un po' legato, mentre non mi è dispiaciuto Donzelli (è lui il biondino, giusto?). Capitolo lunghi: qualcuno deve insegnare a 'sti ragazzi che se non fai a sportelliste non vai da nessuna parte. Troppo spesso evitano il contatto o prediligono lA soluzione meno fisica, mentre in difesa lascano mezzo metro al lungo che riesce ad avvicinarsi indisturbato a canestro. Inoltre troppe volte cercano la palla commettendo fallo. Poca aggressività a rimbalzo in attacco.
Se non erro a questo punto rischiamo di beccarci la Francia (dipende come finisce con la Finlandia). Se non miglioriamo subito usciamo agli ottavi.
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 19/07/2016, 19:26

Ti ringrazio per l'apprezzamento Wisconsin, intanto però abbiamo infilato la seconda sconfitta in questi europei contro la Svezia, dopo aver condotto avanti finoa 12 punti nel primo tempo( +7 all'intervallo).
Brutto secondo tempo, dominati a rimbalzo, con scelte discutibili dei quintetti da parte di Sacripanti nei minuti finali decisivi del quarto quarto, ( spesso con tre piccoli in campo già sovrastati atleticamente).
Mi ha deluso Totè troppo molle e anche Donzelli e La torre hanno fatto rimpiangere l'ilustre assente Oliva.
Le scelte di Sacripanti potrebbero maliziosamente far pensare di aver deliberatamente lasciato vincere la partita agli avversari pe evitare Slovenia o Serbia negli ottavi , ma Sacripanti non mi sembra il tipo da fare questi calcoli macchiavellici.
Sta di fatto che il nostro pacchetto lunghi si è rivelato troppo molle contro i pari ruolo avversari e il problema dei rimbalzi è veramente preoccupante....

Avatar utente
Tragic Bronson
Stagione da rookie
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/12/2015, 19:38
NBA Team: Spurs
Contatta:

Re: europei under 20 2016

Messaggioda Tragic Bronson » 19/07/2016, 21:06

Incrociamo il Gruppo C, quindi giochiamo domani con la Serbia alle 17:30


Non so che dire sulla partita, m'ha lasciato parecchio amareggiato. Rimando le valutazioni a un'altra occasione...


P.S. Grazie Wisconsin, gentilissimo.
NCAA (e ogni tanto qualcos'altro) su italhoop.it / basketballncaa.com / sportando.com

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 19/07/2016, 23:42

46 rimbalzi a 29 , di cui 14 in attacco, questo lo stradominio atletico della Svezia sull'italia, domani con la Serbia dovrà succedere che: o Sacripanti rovescia il suo autolesionistico small ball con tre piccoli in campo rinforzando la difesa dei tabelloni magari utilizzando Luposor a fianco del centro di turno e utilizzando il troppo leggero Totè solo da ala piccola in alternanza con Donzelli e la torre, oppure saremo massacrati ai rimbalzi anche dai Serbi e andremo ingloriosamente a casa...
Staremo a vedere, certo che si può dire che Sacripanti si sta giocando malissimo le ipotetiche chanches di essere il successore di Messina sulla panchina dell'italia e giustifica le tutubanze in merito di Petrucci, mi sta deludendo molto...

Avatar utente
Tragic Bronson
Stagione da rookie
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/12/2015, 19:38
NBA Team: Spurs
Contatta:

Re: europei under 20 2016

Messaggioda Tragic Bronson » 20/07/2016, 9:59

Passata l'amarezza, ho buttato giù qualche riga attorno alle statistiche di queste prime 3 partite. http://www.italhoop.it/2016/07/20/europ ... rima-fase/
Tante cose confermano quel che abbiamo detto qui su ciò che non va, ma c'è anche qualche cifra sorprendentemente positiva.
Oggi giochiamo gli ottavi: il tempo degli esperimenti e delle rotazioni a 12 è finito. Non ci resta che sperare che Pino tiri fuori il coniglio dal cilindro. :)
NCAA (e ogni tanto qualcos'altro) su italhoop.it / basketballncaa.com / sportando.com

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 20/07/2016, 19:34

Per una volta il quintetto atipico small ball ha compiuto l'impresa: Totè che da quattro pativa e non riusciva a dare un contributo sostanziale, da cinque filiforme ma dinamico e tecnico ha avuto un mismatch di velocità nei confronti del centro avversario, conquistando punti e tiri liberi fondamentali nell'ultimo quarto in cui partendo da -10 abbiamo clamorosamente rimontato con un differenziale di +15.
Moretti altrettanto filiforme e anche assai giovane, ha dato un'alternativa importante nel tiro dal perimetro e nelle entrate a canestro di un Mussini non troppo brillante, e insieme ai soliti tre ( mussini, Donzelli e Falccadori) ha costruito la rimonta che sembrava impossibile a fine terzo quarto sia per il distacco sia per l'inerzia del gioco completamente nelle mani dei Serbi.
Mvp comunque dall'inizio alla fine è stato Donzelli che si è fatto un mazzo tremendo in difesa e in attacco ( molto bene nel finale anche Flaccadori) .
Non so dovrà potrà arrivare questa squadra,anche perchè i ricambi non danno moto affidamento( nè i due centri, nè le altre ali , nè le altre guardie) ma certo questa è una iniezione di euforia.
Questo fà rimpiangere ancora di più l'assenza di Oliva: con lui , Donzelli e Totè si poteva fare un bel trio di ali utilizzabii tutte insieme...

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 20/07/2016, 21:48

Solita " fortuna" dell'Italia: quarti contro la Turchia del fenomenale centro Yurtseven che ha battuto la Francia venerdì alle ore 13....

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 22/07/2016, 11:36

Ci siamo : alle 13 sfida con la Turchia, dotata di un 'impressionante batteria di lunghi tra centri e ali forti, tra cui in particolare il centro diciottenne Yurtseven , mattatore di questo torneo.
Noi purtroppo abbiamo da opporgli soltanto il piazzato ma macchinoso Guariglia e il più dinamico ma troppo leggero Severini, scarso di tonnellaggio ( 92K).
Mi chiedo se Sacripanti non poteva portarsi il più muscolato Andrea Spera ( 103 k) per reggere l'urto a rimbalzo dove subiamo clamorosamente.
Mah, non so se sarà ripetibile la carta della dsiperazione con il quintetto piccolo e Totè finto centro...

Avatar utente
Tragic Bronson
Stagione da rookie
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/12/2015, 19:38
NBA Team: Spurs
Contatta:

Re: europei under 20 2016

Messaggioda Tragic Bronson » 22/07/2016, 12:34

Severini è non so quanti gradini sopra a Spera... in tutto. Anche se leggero, l'anno scorso (Mondiali U19) diede un ottimo contributo a rimbalzo. Quest'anno non è altrettanto efficace: non so il motivo, ma non credo che sia una mera questione di chili.
NCAA (e ogni tanto qualcos'altro) su italhoop.it / basketballncaa.com / sportando.com

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: europei under 20 2016

Messaggioda wisconsin » 22/07/2016, 14:10

Sotto di 30...
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Re: europei under 20 2016

Messaggioda magician3 » 22/07/2016, 19:12

Tragic Bronson ha scritto:Severini è non so quanti gradini sopra a Spera... in tutto. Anche se leggero, l'anno scorso (Mondiali U19) diede un ottimo contributo a rimbalzo. Quest'anno non è altrettanto efficace: non so il motivo, ma non credo che sia una mera questione di chili.



Non conosco Spera e quindi mi fido del tuo giudizio ma constato solo che Severini e Guariglia non sono stati all'altezza della sfida di questi europei, imbarazzanti dalla prima all'ultima partita nella difesa del canestro, già contro cechi e svedesi.
Altrettanto si può dire di Lupusor, La torre e in parte di Totè. il quale perlomeno si è riscattato contro i Serbi.
Complessivamente un gruppo sopravvalutato, , a cui mancava certamente la punta di Diamante Oliva, ma questo non può giustificare il rendimento in generale deludente di questa nazionale , anche perchè vedere la squadra con tre guardie in campo, come mossa della disperazione , contro la devastante superiorità atletica della Turchia oggi, è stato alquanto imbarazzante .
L'atletismo è una componente fondamentale del basket moderno, senza la quale non vai da nessuna parte, neanche a livello giovanile, e le carenze del nostro pacchetto lunghi erano macrocospiche .
Speriamo di trovare un rimedio tra le leve più giovani degli under 18, tra cui il da te segnalato Simioni( 2, 06, 105 KG) , del viavio Reyer, che quest'anno andrà in prestito a Trieste in A2, sperando che Venezia non lo bruci come è gia accaduto con Candussi, ritornato in A2 a Mantova.

Avatar utente
Tragic Bronson
Stagione da rookie
Messaggi: 120
Iscritto il: 03/12/2015, 19:38
NBA Team: Spurs
Contatta:

Re: europei under 20 2016

Messaggioda Tragic Bronson » 22/07/2016, 19:31

magician3 ha scritto:Non conosco Spera e quindi mi fido del tuo giudizio ma constato solo che Severini e Guariglia non sono stati all'altezza della sfida di questi europei, imbarazzanti dalla prima all'ultima partita nella difesa del canestro, già contro cechi e svedesi.
Altrettanto si può dire di Lupusor, La torre e in parte di Totè. il quale perlomeno si è riscattato contro i Serbi.


Su Severini devo fare una mezza marcia indietro: i chili contano. Non sono tutto, ma contano. Sembra l'ombra di quello visto l'estate scorsa quando fu - con Flaccadori e Lupusor - fra i migliori dell'Italia U19. Un 4/5 non altissimo, magro come un grissino e che non ha messo su un grammo di muscoli negli ultimi 2 anni. No, non va bene per niente.
Da Guariglia non ci si poteva aspettare tanto di più.
Lupusor grossa delusione, mi spiace tanto per lui perché è un giocatore che mi piace parecchio.
La Torre... vabbè, discorso lunghissimo...
Toté: discorso simile a Severini, con l'aggravante che questo qui ha talento a pacchi e rischia di fare la fine di Tessitori. Dipende tutto da quanto e come giocherà a Verona l'anno prossimo: se fa un'altra annata come quella scorsa... addio!


magician3 ha scritto:Complessivamente un gruppo sopravvalutato, , a cui mancava certamente la punta di Diamante Oliva, ma questo non può giustificare il rendimento in generale deludente di questa nazionale , anche perchè vedere la squadra con tre guardie in campo, come mossa della disperazione , contro la devastante superiorità atletica della Turchia oggi, è stato alquanto imbarazzante .
L'atletismo è una componente fondamentale del basket moderno, senza la quale non vai da nessuna parte, neanche a livello giovanile, e le carenze del nostro pacchetto lunghi erano macrocospiche .


Sottoscrivo in pieno, però nel dubbio voglio precisare una cosa: trovo 'sopravvalutate' le aspettative maturate quest'anno (mi ci metto in mezzo anch'io, credevo che avrei visto di meglio) ma il talento di questo gruppo è sempre quello. Semplicemente, nella maggior parte dei casi, è stato messo poco a frutto nei club durante gli ultimi 2 anni. Donzelli, Lupusor, Toté: tutta gente lasciata a marcire in panchine di A2 quest'anno. Pessimo.


magician3 ha scritto:Speriamo di trovare un rimedio tra le leve più giovani degli under 18, tra cui il da te segnalato Simioni( 2, 06, 105 KG) , del viavio Reyer, che quest'anno andrà in prestito a Trieste in A2, sperando che Venezia non lo bruci come è gia accaduto con Candussi, ritornato in A2 a Mantova.


Onestamente non credo che la Reyer abbia colpe con Candussi, né che il giocatore sia esattamente "bruciato". Tutti dicevano che sarebbe dovuto restare un altro anno a Trieste ma lui ha voluto provare la Serie A. O almeno, io presumo che fosse volontà del giocatore.
NCAA (e ogni tanto qualcos'altro) su italhoop.it / basketballncaa.com / sportando.com


Torna a “Nazionale Italiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti