Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

L'anello agli Spurs, una stagione da dimenticare a Sacramento: ora agli Hornets di MJ, per farci ancora divertire!
Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 29/04/2018, 15:20

Boston vince gara 7 ma non di molto.
La squadra è ben organkzzata, difende bene, ed ha un ottimo allenatore, ma in qualche modo credo che sia la sfidante migliore per i Sixers. Forza ragazzi che la finale di conference non è un sogno impossibile :banana:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 30/04/2018, 20:32

Stasera si comincia al Garden!
Forza Sixers e forza Beli :ita: :banana:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

black panther
Superstar NBA
Messaggi: 603
Iscritto il: 01/12/2013, 2:15

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda black panther » 01/05/2018, 12:18

Rompo il ghiaccio io allora...
brutta e netta sconfitta di Phila, match condotto in modo autorevole da Boston, che dal secondo quarto scava quei 10-15 punti costanti di scarto che le consentono di chiudere con tranquillità.
Partita monstre di Rozier, Tatum e Horford, ma buone cose in difesa da tutta Boston, coach Stevens ha costruito una ragnatela che ha tolto spazi e linee all'attacco di Phila, specie agli esterni. Hanno sorprendentemente tirato molto di più da tre di Phila, chiudendo con un irreale 49%.
Phila male, ha subito sempre il piano e il ritmo gara diegli avversari, non è mai riuscita a giocare come sa fare, poca transizione, scarso controllo, incapacità di variare schemi di fronte all'ottima difesa di Boston. Malissimo il tiro da tre (19%), in generale molto male tutti gli esterni tranne Redick, pochissime cose dalla second unit.
Marco chiude con 11 punti (6 nel 4Q), 28 3-9 1-2 4-4 0 1 1 1 0 0 0 2 -23 11, partita sofferta, si è preso pochi tiri perché poco servito e marcato molto bene, gli unici momenti positivi sono stati quando era in campo con Redick, lì si sono visti dei giochi a due e delle spaziature assenti negli altri periodi.
Da correggere urgentemente per Phila: diminuire drasticamente gli ISO di Embiid che tolgono ritmo offensivo, limitare fozature 1vs1, palle perse e disattenzioni (vedi alla voce Simmons, che ieri non mi è piaciuto), difendere molto meglio dal perimetro (dubito comunque che Boston ripeterà il 50% da tre di ieri) e capire come gestire meglio i raddoppi, aumentare il livello di fisicità.

Ci sta che la sconfitta sia stata molto mentale, Phila è scesa in campo troppo arrogante, bisogna limitare la spocchia e aumentare la sensazione di fame e di urgenza... resettare tutto per gara 2, che sarebbe fondamentale vincere!

Jeeves
Superstar NBA
Messaggi: 890
Iscritto il: 21/10/2010, 9:22

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda Jeeves » 02/05/2018, 15:03

Boston troppo bella per essere vera, e Phila l'esatto contrario...
Poi i ragazzi hanno trovato duro anche contro Miami, ma hanno saputo reagire bene, e questo mi da fiducia.
RESISTENZA BELINELLI N. 15

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 04/05/2018, 5:07

Che allenatore che e' Stevens!!
Dopo il primo quarto disastroso disegna una giocata che produce 9 punti facili per Boston dando il via alla rimonta dei verdi.
Bella reazione di Philly ma Boston ha davvero una bella difesa e non perde la testa in attacco.
Horford eccezionale su entrambi i lati del campo: fa faticare Embiid e lo carica di falli; segna anche il layup decisivo.
Simmons imbrigliato dalla difesa di Boston e poco aggressivo, come se avesse perso fiducia nei proprio mezzi: finisce col peggior +/- della squadra. Squadra che gira molto meglio con McConnel in regia. Ancora un mistero l'assenza di Fulz, specie sul +20 dove altri avrebbero potuto rifiatare.
Capitolo Belinelli: senza infamia e senza lode, ma perde la fiducia del coach che non lo fa entrare negli ultimi secondi quando serve la tripla (Embiid sfiora la giocata da 4 punti con tripla annullata per fallo prima del tiro).
Lode a Boston che si e' ripresa dopo il primo quarto da incubo. I Sixers fors troppo sicuri di se' dopo la serie con Miami.
Speriamo in un risveglio casalingo per impattare la serie.

....intanto a Toronto lo scioglimento primaverile continua... :lol2:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
Arwain
All Star Game
Messaggi: 1665
Iscritto il: 06/01/2009, 8:51
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Roma

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda Arwain » 04/05/2018, 8:41

Tira una brutta aria...e pensare che li vedevo in finale nba
Resistenza Belinelli n° 5

1 Campionato NBA (2013-2014), Vincitore Three-point Shootout (2014).
"We miss Spurs Marco Belinelli with the Bulls", Obama.

FERMATELOOOOOOOOOOOOO

Jeeves
Superstar NBA
Messaggi: 890
Iscritto il: 21/10/2010, 9:22

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda Jeeves » 04/05/2018, 21:51

Mamma mia...
Speriamo che l'aria di Phila li svegli... :roll:
RESISTENZA BELINELLI N. 15

black panther
Superstar NBA
Messaggi: 603
Iscritto il: 01/12/2013, 2:15

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda black panther » 05/05/2018, 16:16

Ora si fa davvero dura, rimontare dallo 0-2 è impresa difficilissima, ma non impossibile.

Sulla seconda sconfitta, i fattori principali mi sono sembrati: il grande carattere di Boston, capace di ribaltare l'inerzia della gara in pochi minuti (dal -22 di metà 2Q al -4 di fine 2Q), la pessima partita di Simmons (al di là del solo punto e dei 5 TO non è mai riuscito a imprimere il suo ritmo solito), le scelte discutibili di coach Brown (tenere nei minuti finali un quintetto discutibile, con Saric fuori fase).

Phila, per la seconda partita, palesa alcuni limiti mentali e di gioco che la trionfale serie contro Miami aveva nascosto.
Non so se sono maggiori i suoi demeriti o i meriti di una Boston che, senza Irving, sta giocando comunque in modo compatto e convincente; Tatum e Brown sono due stelle future, Rozier sta facendo molto meglio del preventivato, Smart è il solito cagnaccio difensivo, Al Halford uno dei lunghi più versatili, intelligenti, tecnicamente completi della Lega: insimma, Boston è una gran bella squadra, oltre tutto allenata da un signor coach.

Stasera partita già decisiva per Phila: se si perde, la rimonta da difficlissima diventa impossibile.
E quindi: daje Marco, daje Phila!

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 06/05/2018, 4:10

Nonstante la magia del Beli sono sotto 3-0... mo so' cazzi! :cry:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 624
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda PolBodetto » 06/05/2018, 11:01

Ho visto il primo tempo e devo dire che Boston mi e' sembrata decisamente superiore, schemi efficienti, niente panico..
I Sixers sembrava fossero li' per caso, sono rimasti in piedi per orgoglio e qualche numero individualoe ma niente di piu', davvero una figuraccia (la parte che ho visto)
PAzienza, il prossimo anno andra' meglio, ma sto MArketta come mai non gioca mai? Dovrebbe essere sano se non erro..
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 06/05/2018, 16:35

Quello che non capisco neanche io..
.
Comunque, più guardo Boston e più mi piace Brad Stevens. Davvero un grande allenatore.
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

black panther
Superstar NBA
Messaggi: 603
Iscritto il: 01/12/2013, 2:15

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda black panther » 06/05/2018, 20:49

Non ho voglia di fare analisi su ieri,
tranne rimarcare che fare due TO nei momenti topici è stato pessimo, e che Stevens ha ancora fatto gli aggiustamenti giusti e azzeccato i quintetti, al contrario di coach Brown,
dico solo che nella storia dei PO di Marco, questa sconfitta è la più sanguinosa di sempre :cry: , o alla pari con la sconfitta in gara 7 coi Clippers degli Spurs...
ieri come nel 2015 Marco ne esce molto bene, ma non consola.

e comunque, la butto lì, la prima rimonta di sempre nei Po da un 3-0 è ancora possibile (certo, ne riparliamo a mente fredda se e quando Phila infila 3W di seguito...)

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 624
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda PolBodetto » 06/05/2018, 22:59

Se Phila gioca come ieri le va ancora grassa a vincerne una, senno' filotto Boston e tutti a casa..
IO comincerei a pensare al prossimo anno, e a che fare di Fultz che al momento mi sembra un peos morto - ho letto da qualche parte che entrebbe in un pacchetto da mandare a SA in cambio di Leonard ma spero sia uno scherzo!
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2662
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda wisconsin » 08/05/2018, 3:02

Hanno salvato la faccia. Il coach ha capito che Simmons aveva bisogno di aiuto e ha giocato col doppio play (McConnel in campo praticamente gli stessi minuti di Simmons). Il risultato si e' visto con 4/5 titolari in doppia cifra. Beli gioca 25 minuti per 9 punti.
Ora si torna a Boston, ahime' :cry:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
issidingo
Superstar NBA
Messaggi: 591
Iscritto il: 18/09/2013, 11:46
NBA Team: San Antonio Spurs

Re: Stagione 2017 - 2018: capitolo XII (Philadelphia 76ers)

Messaggioda issidingo » 08/05/2018, 10:24

Io ho stima infinita per Marco, ma quando arrivano i playoff si vedono i suoi limiti, in difesa è letteralmente indecente e viene battuto nemmeno fosse un vecchio in ciabatte al campetto. Wade, smart, Tatum... è ridicolizzato, a questi livelli non puoi permetterti una guardia così. Infatti popovich lo aveva quasi tolto dalla rotazione nei po poi vinti.

Il problema di Philadelphia rimane la serie immonda di Simmons e la maschera di embiid che lo sta abbastanza limitando, sbaglia cose che normalmente non sbaglia!

Boston squadra solidissima, sarà dura per James. Dico Boston in 5-6.


Torna a “Marco Belinelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite