Stagione 2016/2017 di Danilo "il Gallo" Gallinari: cap. IX

Sesta stagione a Denver, con l'obiettivo di tornare ai playoff come ai tempi di coach Karl.
magician3
Superstar NBA
Messaggi: 754
Iscritto il: 15/04/2014, 0:16

Stagione 2016/2017 di Danilo "il Gallo" Gallinari: cap. IX

Messaggioda magician3 » 01/10/2016, 12:14

Ok, apro un nuovo topic sul Gallo, visto che nessuno lo fa: non ho seguito molto il mercato dei Denver Nuggets questa estate, non conosco i rookie, mi date qualche dritta e la vostra opinone su come andrà la nuova stagione? Ce la farà il Gallo ad andare ai playoffs o dovrà pentirsi di non aver accettato la proposta dei Clippers?
Fatemi sapere, grazie.

Avatar utente
andredici
All Star Game
Messaggi: 1442
Iscritto il: 07/03/2010, 15:44
Località: milano

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda andredici » 01/10/2016, 14:22

presente
anche se so ancora nulla della nuova squadra
Le olimpiadi dovrebbero però restituirci un grandissimo Jokic

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2678
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda wisconsin » 01/10/2016, 14:43

Denver dovrebbe essere lontana Dai PO quest'anno. Il rookie dovrebbe essere abbadtanza Buono. SI spera che l'anno di esperienza aiuti Mudiay a perdere meno palloni. Non e' escluso che possano avvenire scambi a stagione in corso per Il Gallo
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
The_nOOb&The_Dumb
Free Agent!
Messaggi: 440
Iscritto il: 18/12/2008, 13:57
NBA Team: NYK
Località: Washington DC

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda The_nOOb&The_Dumb » 03/10/2016, 9:51

ma perche' avete declassato il gallo e lo avete messo dentro al thread del beli? :lol:
----------------------------------------------------------------
--> Dude, would you ever want your Cock to be Bargained with a Belly? <--
----------------------------------------------------------------

Avatar utente
fagiu
Pagliaccio psicotico
Messaggi: 5554
Iscritto il: 17/03/2007, 13:23
Località: Serenissima Repubblica di Venezia

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda fagiu » 03/10/2016, 16:03

The_nOOb&The_Dumb ha scritto:ma perche' avete declassato il gallo e lo avete messo dentro al thread del beli? :lol:


:lol:

Ora dovete aprirne un altro o sperare che rispunti un mod a spostarlo. La prima che ho detto

Avatar utente
Rickett
Most Valuable Player
Messaggi: 3306
Iscritto il: 06/07/2008, 17:01

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda Rickett » 03/10/2016, 17:15

Cazzo ci fa il gallo nella sezione dei quella sega atomica del beli??

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2678
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda wisconsin » 03/10/2016, 20:42

Astinenza... Nessuno ci capisce più niente. E poi, da quando il Mago è tornato in Europa, tutto il resto è fuffa :mrgreen:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
sygno
Most Valuable Player
Messaggi: 4275
Iscritto il: 21/03/2007, 12:46
Località: Bienate, l'altro campanile di Magnago (Mi)

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda sygno » 04/10/2016, 11:14

Spostato nella sezione corretta
17/06/2014
Mikele cambia la firma.
Io cambio l'Avatar.

http://rafweb.altervista.org/
“parole e frasi dal vento portate
in attesa di un orecchio attento lasciate”

RafT

Avatar utente
berrydiberryville
All Star Game
Messaggi: 1136
Iscritto il: 18/01/2011, 22:35
Località: MILANO

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda berrydiberryville » 05/10/2016, 5:50

Ben ritrovati a tutti.

Mi sono già sciroppato 5 gare di pre-season.

Fra le quali Denver.

Allora in sede di critica la ESPN crede che sarà un altro anno sulla stessa riga del precedente, con 30-35 vittorie massimo.
In cui l'unica preoccupazione sarà continuare a far crescere i giovani.

A noi però non frega niente di tali proiezioni, nè pensiamo che il delirio del Gallo (passare i PO) possa essere vero.
Noi vogliamo divertirci con le evoluzioni dei singoli, e vedere un progetto di gioco visibile e non confusionario e deleterio come quello dell'anno scorso.
Occhi puntati su Malone dunque.

I rookie: abbiamo perso l'uomo della svolta immediata (buddy hield) ma ne abbiamo preso uno simile, Jamal Murray giocatore dalle palle quadrate che nelle mie speranze dovrebbe sostituire harris, che nei finali di partita è pessimo.
Abbiamo poi la steal del draft per talento puro, Beasley, visto con i florida, gli manca un pò di concentrazione per essere una cosa certa.
E poi abbiamo preso Gomez, di cui non so nulla.

Pronti partenzi via con gli esperimenti: Jokic e Nurkic (pf e C rispettivamente) insieme in campo!!!!!! (che poi sarebbe il mio sogno segreto, da sbavare!)
L'avversario è Toronto, già in forma straordinaria, ma a loro dedicherò riflessioni a parte nel forum generalista.

Devo dire che l'esperimento ha funzionato in maniera convincente, Nurkic sopratutto ovviamente è quello che spinge per questa soluzione, ed è quello che si è sbattuto di più: i miglioramente rispetto ai movimenti purtroppo ancora sgraziati rispetto all'anno scorso, sono migliorati già ora.
Continua a sprecare abbastanza vicino a canestro, ma l'attitudine e l'ordine sono già cambiati notevolmente, in constante colloquio con il coach, a dimostrare che è un esperimento serio.
Avere Jokic, Nurkic, Gallo sottocanestro è il progetto FORTINO che sto aspettando con impazienza, la difesa con loro 3 insieme può essere devastante.
Certo in questa NBA dove le guardie stanno esplodendo in tutto il loro splendore sarà un bel match.
In attacco il dialogo tra i 2 con passaggi oltre i 2 metri mette grande pressione agli avversari, l'intesa sembra essere già ben impostata. Ricorda un pò il progetto spursiano di popovich con i passaggi da pf di duncan top-low.
In effetti è un progetto in controtendenza rispetto a tutta la nba, che tende ad abbassarsi.Ma ogni progetto ha il suo personale.Il nostro è esplosivo in quella direzione io credo.

I problemi per Denver sono iniziati DI NUOVO con l'entrata in campo di Faried :azz: , con Jokic ad infuriarsi col compagno all'ennesima non copertura quando lui andava in aiuto.
Ecco speriamo vivamente che Faried copra un ruolo fra le seconde linee.

per quanto riguarda le ali, harris ordinato e abbastanza nascosto, ma questo sembra essere il suo limite.
e con mudiay che fa fatica ad entrare nei meccanismi di rotazione in attacco di Malone, cosa che FINALMENTE SI è VISTA IN CAMPO.
Ecco il progetto c'è gli assist di Denver sono stati il doppio di Toronto, ma bisogna dire che ci sono stati TAnti errori.
Vedremo, ma sono contento in definitiva, almeno sto progetto ora si vede, basta azioni estemporanee.

la seconda unit si avvale del rientrante Chandler,approposito roster praticamente intatto (barton incluso, ormai fa parte del progetto).
Un cambiamento di quelli grossi, porta molta più "ratio" e le sue triple sono state decisive per mantenere denver in gara.
barton lo ritroviamo ancora quale era, deciso nel tiro, e pasticcione nelle scelte di play-making.(pregi e difetti).

miller sembra pià concentrato, molto belle alcune sue soluzioni di play-making, ad aiutare il veterano Nelson. cercando di limitare barton.
con chandler ad attaccare con intelligenza, nei momenti chiave, alter-ego del gallo nel quintetto titolare.

In terza rotazione ho rivisto murray al debutto NBA, secondo il coach il ragazzo ha la possibilità di diventare una ALL-STAR.
Malone lo vede pià come play-maker che come realizzatore. E infatti il ragazzo si è limitato ad un compitino ordinato, ma senza ardire, a dimostrazione di avere la testa per farlo. Come dire prima imparo a camminare e poi inizio a volare. Questa è una GRANDE COSA due spanne sopra Mudiay che però dalla parte sua ha un fisico incredibile. Staremo a vedere!!!

il quarto quarto si sono riversati i rookie e i sophomore, ho avuto modo di vedere in azione i nostri due rookie.
PRATICAMENTE DA SOLI HANNO SPAZZATO VIA TORONTO :shock: :shock: :shock: :shock:

Sopratutto mi ha sorpreso Beasley che non ha fatto niente sopra le righe, stando sempre attento al piano partita (cosa che con i gators non aveva mai fatto) con un impressionante 4/4 dalla media distanza fatto passare come routine giornaliera: FANTASTICO, LE MIE GRANDI ASPETTATIVE SI SONO ANCORA DI PIU' ALZATE. (INSOMMA ABBIAMO IL BEASLEY GIUSTO!!! IL SUO OMONIMO CE LO DIMENTICHEREMO PRESTO EH EH)

Ma sopratutto Murray ha praticamente stravinto da solo, non ha sbagliato niente e le sue combinazioni di play-making e scoring sono sembrate semplicemente di un altro livello: ELETTRIZZANTE SE MESSO TUTTO A DISPOSIZIONE DEL VOLER IMPARARE.(COME HA DIMOSTRATO NEL SECONDO E TERZO QUARTO QUANDO INVECE SI è LIMITATO A UN COMPITINO....UNO CON QUELLA QUALITA' DI SOLITO VUOLE STRAFARE ALL'INIZIO....BENE BENE BENE BENE BENEEEEEE! (QUESTO RAGAZZO NON SA COSA SIA LA PRESSIONE!!!FANTASTICO).


PRIMO QUINTETTO. TALENTO MAGGIORE (NURKIC-JOKIC) BAROMETRO (GALLINARI) TALENTO MINORE (MUDIAY-HARRIS)

SECONDO QUINTETTO TALENTO MAGGIORE (BARTON) BAROMETRO (CHANDLER) TALENTO MINORE (MURRAY) MESTERIANTI (NELSON-MILLER-ARTHUR) ELEMENTO IMPAZZITO nel bene e nel male (FARIED)

TERZO QUINTETTO TALENTO MAGGIORE (BEASLEY) TALENTO MINORE (Hernangomez)

Squadra talentuosa Denver che tra un paio d'anni comincerà a dare fastidio.

Insomma sarà un annata di sani improperi e urla. Mettiamoli tutti in conto.

anche perchè se spostiamo faried in quintetto base, perdiamo faried per incompetenza sua, tanto è perso anche al secondo quintetto, ma sopratutto perdiamo NURKIC che già in questa "prima" era molto emozionale, epperò vedendo un accenno di intesa con il suo rivale odiatissimo Jokic, è sembrato vivere di una luce quasi positiva (sempre troppo iroso comunque). Jokic ha avuto l'intelligenza invece di non dirgli niente, insomma questione difficile a livello psicologico. e non vorrei che deponesse a favore di faried di nuovo titolare.(e addio difesa).

da notare che a un certo punto della gara il gallo si è toccato il ginocchio come se gli facesse male o gli desse fastidio......poi ha ripreso normale prendendosi uno sfondamento (non fischiato ovvio) tanto per gradire....raga sperem!

voti

JURKIC - VOTO 7 In generale bene su tutto il periodo della gara, anche se nel terzo quarto viene schiantato da un Valanciunas strabordante, e non riesce mai a fermare derozan.

JOKIC VOTO 8 perchè sembra più equilibrato a livello di nervi, protesta discretamente, e non cerca provocazioni col compagno Nurkic, anzi si mette a disposizione dell'esperimento Maloniano con questo assetto da PF riesce a essere produttivo ed equilibrato, poi mette una di quelle triple, che sanno di talento infinito. In difesa dà molti grattacapi agli avversari, cosa che non gli capitava con questa evidenza l'anno scorso. In attacco moderato, evidentemente l'olimpiade lo ha forgiato ad aspettare il giusto momento, speriamo.

Gallinari VOTO 7 Perchè controlla l'andamento della gara, tiene il ritmo dei raptors procurandosi come al solito una caterva di tiri liberi. In difesa un pò distratto (siamo in preseason), ma la sua altezza insieme a quella di nurkic e jokic CREA comunque DAVANTI E DIETRO UNA GRANDE PRESSIONE SUGLI AVVERSARI.

Mudiay voto 6 SBAGLIA MOLTO DA 3, NON RIESCE A DARE RITMO ALLA GARA, lo perdonimao solo perchè è pre-season e ci fidiamo che sia migliorato nel tiro. RIMANE IL FATTO è CHE NE DEVE FARE ANCORA DI STRADA AHIMè RAGA!!

Harris voto 6 i suoi movimenti ci sono, le rotazioni pure, non ha il talento per fermare la coppia derozzo-lowry, due spanne sotto di loro.

faried voto 6 di solito arrivava in preseason molle e scarico, invece già mette a disposizione la sua energia alla squadra. sembra tranquillo denver stravince la gara ai rimbalzi anche grazie a lui....Purtroppo non riesce proprio mai a seguire i movimenti degli avversari, pernennemente tagliato fuori. ma insomma questo è, ce lo teniamo comunque.

chandler voto 7 diciamo che è la copia tattica del gallo, solo che i punti se li va a prendere con le triple e una schiacciata viziosa a due mani con avvitamento di prepotenza sulla difesa schierata di toronoto......l'infortunio è alle spalle BENTORNATO WILSON.

barton voto 7 il tiro dalla media è sempre brillante, le scelte di play making irritanti a dir poco.

nelson voto 7 quando sta bene porta produzione e ordine in una squadra dal talento pericoloso.

miller voto 6 non produce esattamente come l'anno scorso, ma almeno dimostra un play-making affidabile, cosa mai vista l'anno scorso.

murray voto 8 che è la media fra il 6 del compitino ordinato alla harris dei primi tre quarti, e poi quella messa in scena di regale nobiltà che varrebbe un 10 del quarto quarto. Certo avversari diversi, ma insomma è stato un gran bel vedere!!!!

malik beasley voto 8 perfetto insieme a murray crea un divario pressochè immediato con toronto.

hernangomez voto 7 alla fine dunque ha deciso di restare a denver e non giocare in europa, il ragazzo dimostra qualità con un passaggio senza senso in giravolta per un compagno accorrente. dovrà lavorare sul fisico, buona corsa, buone letture, un pò rozzo nel finalizzare.



scusate la prolissità ma alla prima di stagione cioè di prestagione ci stava visto il digiuno!!!

Avatar utente
Rickett
Most Valuable Player
Messaggi: 3306
Iscritto il: 06/07/2008, 17:01

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda Rickett » 05/10/2016, 17:07

Ammazza che analisi, bravo berry

Avatar utente
andredici
All Star Game
Messaggi: 1442
Iscritto il: 07/03/2010, 15:44
Località: milano

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda andredici » 05/10/2016, 18:30

sempre idolo berry

e sempre goo denver gooo

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2678
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda wisconsin » 06/10/2016, 4:06

caspita berry. Mi piace anche l'analisi del rapporto Nurkic - Jokic. Bravo davvero
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
crazycry10
Most Valuable Player
Messaggi: 3280
Iscritto il: 10/03/2008, 21:57
NBA Team: Spurs
Località: Napoli

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda crazycry10 » 06/10/2016, 15:10

berrydiberryville ha scritto:Ben ritrovati a tutti.

Mi sono già sciroppato 5 gare di pre-season.

Fra le quali Denver.

Allora in sede di critica la ESPN crede che sarà un altro anno sulla stessa riga del precedente, con 30-35 vittorie massimo.
In cui l'unica preoccupazione sarà continuare a far crescere i giovani.

A noi però non frega niente di tali proiezioni, nè pensiamo che il delirio del Gallo (passare i PO) possa essere vero.
Noi vogliamo divertirci con le evoluzioni dei singoli, e vedere un progetto di gioco visibile e non confusionario e deleterio come quello dell'anno scorso.
Occhi puntati su Malone dunque.

I rookie: abbiamo perso l'uomo della svolta immediata (buddy hield) ma ne abbiamo preso uno simile, Jamal Murray giocatore dalle palle quadrate che nelle mie speranze dovrebbe sostituire harris, che nei finali di partita è pessimo.
Abbiamo poi la steal del draft per talento puro, Beasley, visto con i florida, gli manca un pò di concentrazione per essere una cosa certa.
E poi abbiamo preso Gomez, di cui non so nulla.

Pronti partenzi via con gli esperimenti: Jokic e Nurkic (pf e C rispettivamente) insieme in campo!!!!!! (che poi sarebbe il mio sogno segreto, da sbavare!)
L'avversario è Toronto, già in forma straordinaria, ma a loro dedicherò riflessioni a parte nel forum generalista.

Devo dire che l'esperimento ha funzionato in maniera convincente, Nurkic sopratutto ovviamente è quello che spinge per questa soluzione, ed è quello che si è sbattuto di più: i miglioramente rispetto ai movimenti purtroppo ancora sgraziati rispetto all'anno scorso, sono migliorati già ora.
Continua a sprecare abbastanza vicino a canestro, ma l'attitudine e l'ordine sono già cambiati notevolmente, in constante colloquio con il coach, a dimostrare che è un esperimento serio.
Avere Jokic, Nurkic, Gallo sottocanestro è il progetto FORTINO che sto aspettando con impazienza, la difesa con loro 3 insieme può essere devastante.
Certo in questa NBA dove le guardie stanno esplodendo in tutto il loro splendore sarà un bel match.
In attacco il dialogo tra i 2 con passaggi oltre i 2 metri mette grande pressione agli avversari, l'intesa sembra essere già ben impostata. Ricorda un pò il progetto spursiano di popovich con i passaggi da pf di duncan top-low.
In effetti è un progetto in controtendenza rispetto a tutta la nba, che tende ad abbassarsi.Ma ogni progetto ha il suo personale.Il nostro è esplosivo in quella direzione io credo.

I problemi per Denver sono iniziati DI NUOVO con l'entrata in campo di Faried :azz: , con Jokic ad infuriarsi col compagno all'ennesima non copertura quando lui andava in aiuto.
Ecco speriamo vivamente che Faried copra un ruolo fra le seconde linee.

per quanto riguarda le ali, harris ordinato e abbastanza nascosto, ma questo sembra essere il suo limite.
e con mudiay che fa fatica ad entrare nei meccanismi di rotazione in attacco di Malone, cosa che FINALMENTE SI è VISTA IN CAMPO.
Ecco il progetto c'è gli assist di Denver sono stati il doppio di Toronto, ma bisogna dire che ci sono stati TAnti errori.
Vedremo, ma sono contento in definitiva, almeno sto progetto ora si vede, basta azioni estemporanee.

la seconda unit si avvale del rientrante Chandler,approposito roster praticamente intatto (barton incluso, ormai fa parte del progetto).
Un cambiamento di quelli grossi, porta molta più "ratio" e le sue triple sono state decisive per mantenere denver in gara.
barton lo ritroviamo ancora quale era, deciso nel tiro, e pasticcione nelle scelte di play-making.(pregi e difetti).

miller sembra pià concentrato, molto belle alcune sue soluzioni di play-making, ad aiutare il veterano Nelson. cercando di limitare barton.
con chandler ad attaccare con intelligenza, nei momenti chiave, alter-ego del gallo nel quintetto titolare.

In terza rotazione ho rivisto murray al debutto NBA, secondo il coach il ragazzo ha la possibilità di diventare una ALL-STAR.
Malone lo vede pià come play-maker che come realizzatore. E infatti il ragazzo si è limitato ad un compitino ordinato, ma senza ardire, a dimostrazione di avere la testa per farlo. Come dire prima imparo a camminare e poi inizio a volare. Questa è una GRANDE COSA due spanne sopra Mudiay che però dalla parte sua ha un fisico incredibile. Staremo a vedere!!!

il quarto quarto si sono riversati i rookie e i sophomore, ho avuto modo di vedere in azione i nostri due rookie.
PRATICAMENTE DA SOLI HANNO SPAZZATO VIA TORONTO :shock: :shock: :shock: :shock:

Sopratutto mi ha sorpreso Beasley che non ha fatto niente sopra le righe, stando sempre attento al piano partita (cosa che con i gators non aveva mai fatto) con un impressionante 4/4 dalla media distanza fatto passare come routine giornaliera: FANTASTICO, LE MIE GRANDI ASPETTATIVE SI SONO ANCORA DI PIU' ALZATE. (INSOMMA ABBIAMO IL BEASLEY GIUSTO!!! IL SUO OMONIMO CE LO DIMENTICHEREMO PRESTO EH EH)

Ma sopratutto Murray ha praticamente stravinto da solo, non ha sbagliato niente e le sue combinazioni di play-making e scoring sono sembrate semplicemente di un altro livello: ELETTRIZZANTE SE MESSO TUTTO A DISPOSIZIONE DEL VOLER IMPARARE.(COME HA DIMOSTRATO NEL SECONDO E TERZO QUARTO QUANDO INVECE SI è LIMITATO A UN COMPITINO....UNO CON QUELLA QUALITA' DI SOLITO VUOLE STRAFARE ALL'INIZIO....BENE BENE BENE BENE BENEEEEEE! (QUESTO RAGAZZO NON SA COSA SIA LA PRESSIONE!!!FANTASTICO).


PRIMO QUINTETTO. TALENTO MAGGIORE (NURKIC-JOKIC) BAROMETRO (GALLINARI) TALENTO MINORE (MUDIAY-HARRIS)

SECONDO QUINTETTO TALENTO MAGGIORE (BARTON) BAROMETRO (CHANDLER) TALENTO MINORE (MURRAY) MESTERIANTI (NELSON-MILLER-ARTHUR) ELEMENTO IMPAZZITO nel bene e nel male (FARIED)

TERZO QUINTETTO TALENTO MAGGIORE (BEASLEY) TALENTO MINORE (Hernangomez)

Squadra talentuosa Denver che tra un paio d'anni comincerà a dare fastidio.

Insomma sarà un annata di sani improperi e urla. Mettiamoli tutti in conto.

anche perchè se spostiamo faried in quintetto base, perdiamo faried per incompetenza sua, tanto è perso anche al secondo quintetto, ma sopratutto perdiamo NURKIC che già in questa "prima" era molto emozionale, epperò vedendo un accenno di intesa con il suo rivale odiatissimo Jokic, è sembrato vivere di una luce quasi positiva (sempre troppo iroso comunque). Jokic ha avuto l'intelligenza invece di non dirgli niente, insomma questione difficile a livello psicologico. e non vorrei che deponesse a favore di faried di nuovo titolare.(e addio difesa).

da notare che a un certo punto della gara il gallo si è toccato il ginocchio come se gli facesse male o gli desse fastidio......poi ha ripreso normale prendendosi uno sfondamento (non fischiato ovvio) tanto per gradire....raga sperem!

voti

JURKIC - VOTO 7 In generale bene su tutto il periodo della gara, anche se nel terzo quarto viene schiantato da un Valanciunas strabordante, e non riesce mai a fermare derozan.

JOKIC VOTO 8 perchè sembra più equilibrato a livello di nervi, protesta discretamente, e non cerca provocazioni col compagno Nurkic, anzi si mette a disposizione dell'esperimento Maloniano con questo assetto da PF riesce a essere produttivo ed equilibrato, poi mette una di quelle triple, che sanno di talento infinito. In difesa dà molti grattacapi agli avversari, cosa che non gli capitava con questa evidenza l'anno scorso. In attacco moderato, evidentemente l'olimpiade lo ha forgiato ad aspettare il giusto momento, speriamo.

Gallinari VOTO 7 Perchè controlla l'andamento della gara, tiene il ritmo dei raptors procurandosi come al solito una caterva di tiri liberi. In difesa un pò distratto (siamo in preseason), ma la sua altezza insieme a quella di nurkic e jokic CREA comunque DAVANTI E DIETRO UNA GRANDE PRESSIONE SUGLI AVVERSARI.

Mudiay voto 6 SBAGLIA MOLTO DA 3, NON RIESCE A DARE RITMO ALLA GARA, lo perdonimao solo perchè è pre-season e ci fidiamo che sia migliorato nel tiro. RIMANE IL FATTO è CHE NE DEVE FARE ANCORA DI STRADA AHIMè RAGA!!

Harris voto 6 i suoi movimenti ci sono, le rotazioni pure, non ha il talento per fermare la coppia derozzo-lowry, due spanne sotto di loro.

faried voto 6 di solito arrivava in preseason molle e scarico, invece già mette a disposizione la sua energia alla squadra. sembra tranquillo denver stravince la gara ai rimbalzi anche grazie a lui....Purtroppo non riesce proprio mai a seguire i movimenti degli avversari, pernennemente tagliato fuori. ma insomma questo è, ce lo teniamo comunque.

chandler voto 7 diciamo che è la copia tattica del gallo, solo che i punti se li va a prendere con le triple e una schiacciata viziosa a due mani con avvitamento di prepotenza sulla difesa schierata di toronoto......l'infortunio è alle spalle BENTORNATO WILSON.

barton voto 7 il tiro dalla media è sempre brillante, le scelte di play making irritanti a dir poco.

nelson voto 7 quando sta bene porta produzione e ordine in una squadra dal talento pericoloso.

miller voto 6 non produce esattamente come l'anno scorso, ma almeno dimostra un play-making affidabile, cosa mai vista l'anno scorso.

murray voto 8 che è la media fra il 6 del compitino ordinato alla harris dei primi tre quarti, e poi quella messa in scena di regale nobiltà che varrebbe un 10 del quarto quarto. Certo avversari diversi, ma insomma è stato un gran bel vedere!!!!

malik beasley voto 8 perfetto insieme a murray crea un divario pressochè immediato con toronto.

hernangomez voto 7 alla fine dunque ha deciso di restare a denver e non giocare in europa, il ragazzo dimostra qualità con un passaggio senza senso in giravolta per un compagno accorrente. dovrà lavorare sul fisico, buona corsa, buone letture, un pò rozzo nel finalizzare.



scusate la prolissità ma alla prima di stagione cioè di prestagione ci stava visto il digiuno!!!

Veramente menomale che ci sei berry, nel bene e nel male, riesci almeno a ravvivare questo forum...
Non so che aspettarmi dal gallo quest'anno sinceramente purtroppo non ho grandissime sensazioni e soprattutto temo che la sua importanza all'interno delle gerarchie dei nuggets possa calare notevolmente quest'anno a favore dei vari mudiay-nurkic-jokic
RESISTENZA BELINELLI n.2
RESISTENZA BARGNANI n. 77

Avatar utente
andredici
All Star Game
Messaggi: 1442
Iscritto il: 07/03/2010, 15:44
Località: milano

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda andredici » 08/10/2016, 10:41

ma dai dopo la prima è già ai box
speriamo niente di che, ma questi nostri italians si stanno facendo la fama di essere di cristallo purtroppo

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10384
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Danilo Gallinari stagione 2016-2017

Messaggioda The Huge » 08/10/2016, 16:05

Grande berry, bravissimo! :approved:


Torna a “Danilo Gallinari”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite