Stagione NBA 2017-18

Le franchigie in cui non militano i nostri giocatori.
Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 31/01/2019, 21:28

PolBodetto ha scritto:Per me i LAkers offriranno tutta la sqaudra, compresi i puliscicessi, a parte Labbrone evidentemente, e se lo porterano a casa..
Comuqnue hai ragione, non se ne puó piú di 3-4 squadre metropolitane costruite colle figurinee il resto della NBA a culo, io spero vivamente che i Nugges arrivino in finale a Ovest, e se impallinano i Warriors faccio festa una settimana!

piu' che altro sono sempre i giocatori di Paul a fare i capricci... che palle.
Se Denver strina GS sono segoni bimani fino a quando non divento piu' cieco di Bocelli
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 676
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 01/02/2019, 16:31

Wisco, che ne dici di Porzingis a Dallas? Il colpo del secolo o una boiata assurda?
Secondo me se torna quello di prima il duetto con Luka sará da applausi a scena aperta, e a NY come sempre si mangeranno le mani dalla rabbia.. a meno che questo Smith jr diventi un fenomeno, che sembra impossibile ad oggi!
Bellissima tra l'altro la sceneggiata tutta americana secondo la quale Doncic si dispera per non essere stato chimato all'ASG: ma secondo te a uno che ha giocato varie finali di Eurolega e vinto gli europei in casa gli frega qualcosa dio non fare il pagliaccio in una partita che finisce 234 a 233??
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 04/02/2019, 23:45

PolBodetto ha scritto:Wisco, che ne dici di Porzingis a Dallas? Il colpo del secolo o una boiata assurda?
Secondo me se torna quello di prima il duetto con Luka sará da applausi a scena aperta, e a NY come sempre si mangeranno le mani dalla rabbia.. a meno che questo Smith jr diventi un fenomeno, che sembra impossibile ad oggi!
Bellissima tra l'altro la sceneggiata tutta americana secondo la quale Doncic si dispera per non essere stato chimato all'ASG: ma secondo te a uno che ha giocato varie finali di Eurolega e vinto gli europei in casa gli frega qualcosa dio non fare il pagliaccio in una partita che finisce 234 a 233??

L' ASG so' soldi a palate: foto, followers su twitter, contratti pubblicitari... secondo te perche' ci tengono cosi' tanto? E poi scusa, ma non era Gobert che si era messo a fare il piagina?

Io ho sempre le mie riserve sul Porzi... forte forse, ma di cristallo che neanche Bargnani. Almeno il Mago ha giocato le prime 5 stagioni, il porzi non ne ha finito due. Secondo me non combinera' molto perche' non restera' sano. Cosa ha fatto di buono Dallas e' liberarsi di quel brocco di Jordan, buono solo quando ha CP3 a mettergli la palla sopr il canestro. Boiata forse no, ma non vedo la trade come qualcosa che cambiera' i destini di Dallas
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
AJBlair
Most Improved Player
Messaggi: 279
Iscritto il: 11/03/2007, 2:07
Località: Crema

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda AJBlair » 06/02/2019, 1:14

Ho sbagliato qualcosa come + di 9000 tiri nella mia carriera. Ho perso quasi 300 partite. 26 volte mi era stato affidato il tiro della vittoria, e 26 volte ho sbagliato. Ho fallito + volte e più volte nella mia vita. E' x questo che ho avuto successo.MJ

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 07/02/2019, 16:45

Che tristezza :(

Mercato in fiamme negli ultimi giorni. tanti moviment: alcuni importanti, altri meno. Philadelphia sempre piu' forte, Davis che ora come ora sembra destinato ai Celtics la prossima stagione, e Jabari Parker a Washington dove potrebbe trovare spazio
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 676
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 08/02/2019, 9:50

Senza contare Marc GAsol a Toronto, gli ex Craptors stanno facedno sul serio.. Certo sarebbe bello vedere una novitá in finale a Est, peró Kawhi non se lo merita.. Gasol si peró, boh non so se sperarci o mno - é anche vero che tanto una eventuale finale coi Warriors sarebbe un massacro!
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 09/02/2019, 19:36

Se non erro i Warriors hanno perso sia da Toronto che da Milwaukee - che ha aggiunto Mirotic alla rosa
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 676
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 11/02/2019, 12:20

é vero ma questi secondo me si stanno prendendo la vita con calma, sono primi a ovest, navigano placidamente, poi ai PO ingranano la quarta e tritano chiunque li incroci..
Con Cousins sano poi diventano una squadra quasi illegale!
Anche cosí eró sarebbe bello vedere i raptors in finale, un pó d'aria nuova, niente Labbrone né JR Smith (che mi sa ormai puó solo giocare nella Don Bosco in 11° divisione..)
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 11/02/2019, 17:57

Vabbe' che se poi si lascia fare il doppio palleggio a Durant allora che senso ha giocare?
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 676
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 03/06/2019, 22:37

Wisco, che ne dici delle finali? Avevo scritto che sarebbe stato bello vedere i raptors in finale ed eccoli qua, nei guai fino al collo ma ancora lì, che dici ce la faranno a spezzare l'egemonia della Death Star?
Leggevo tra l'altro che il 90% e passa degli americani tifa Toronto, potere della sindrome di DAvide contro Golia..
Per me i canadesi arriveranno ad accarezzare il trofeo ma le vecchie volpi gialloblù glielo sfileranno da sotto il naso..
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 06/06/2019, 17:08

PolBodetto ha scritto:Wisco, che ne dici delle finali? Avevo scritto che sarebbe stato bello vedere i raptors in finale ed eccoli qua, nei guai fino al collo ma ancora lì, che dici ce la faranno a spezzare l'egemonia della Death Star?
Leggevo tra l'altro che il 90% e passa degli americani tifa Toronto, potere della sindrome di DAvide contro Golia..
Per me i canadesi arriveranno ad accarezzare il trofeo ma le vecchie volpi gialloblù glielo sfileranno da sotto il naso..


Beh, i Warriors sono la Juve della NBA: vincono e continuano a prendersi i giocatori piu' forti.
La serie non la vedo cosi' sbilanciata: certo, gli infortuni ai Warriors stanno aiutando Toronto (ma ricordiamoci che GS vinse il primo titolo in 6 gare contro la panchina dei Cavs massacrati dagli infortuni). Come al solito, se Toronto riesce a tenere a bada GS nel terzo quarto allora puo' vincerle tutte - vedi gara 1 e 3. Mi sembra che Toronto abbia anche capito di ridurre il ritmo in attacco: sembrano piu' ordinati e prendono tiri migliori se rallentano un pochino. Curry marziano ma troppo solo, Thompson o no c'e' una grossa possibilita' che Toronto torni in Canada sul 3-1 se aggiustano un paio di cose in difesa (si ammucchiano troppo nel pitturato lasciando liberi i tiratori sul perimetro) e se Green e Lowry continuano sulla falsa riga di gara 3 (soprattutto Green che puo' difendere veramente bene e puo' essere letale sugli scarichi).
Toronto deve continuare a martellare da sotto con Gasol e Siakam in modo da aprire spazio sul perimetro: Cousins per ora e' ancora indietro fisicamente e lo spagnolo gli sta mangiando in testa.
Ovvio, se torna Durant gli equilibri cambiano e non poco, ma ho la sensazione che GS sia troppo sicura di se': giocatori e allenatori continuano a dire "vabbe' abbiamo gli infortunati ma sappiamo cosa fare per vincere".
Secondo me la serie non e' scontatissima: se poi ci metti che Durant ha le valigie pronte e magari non vuol aggravare l'infortunio proprio quando e' a caccia di contratti... non sarei sorpreso se KD non giocasse le finali (a meno di una gara 7), specie se Toronto va sul 3-1.
Cinicamente parlando, una vittoria Canadese porterebbe un sacco di soldini alla lega: non piu i soliti noti, lega che piu' internazionale non si puo', ecc. quindi se Silver vuol fare lo Stern ... ;)
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 676
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Karlsruhe, Germania, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 10/06/2019, 13:30

Mi sa che l'hai azzeccata, almeno fin qua.. Certo da un punto di vista sportivo sarebbe bello se la spuntassero i canadesi, a parte che pèr me M. Gasol è uno dei giocatori più sottovalutati della lega..
Certo il buon DeRozzo deve stare rosicando di brutto: dieci e passa anni in Canada a cercare di portare in alto le pistolette, per vederli giocare le Finals in televisione, se non è uno scherzo del destino questo! Anche il povero Casey non dev'essere contentissimo, per la stessa ragione.
per finire con gli ex, chissà se il Mozzarellone nostro sta seguendo le finali? Magri un pò di nostalgia gli veine pur, pensando se mi sbattevo un pò di più e magari parlavo un pelo di più sui social media adesso stavo per accarezzare l'anello pure io.
Comuqnue io non darei per morti i Warriors, che hanno dimostato di avere sette vite, per me questi stanotte sbancano Toronto..
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 10/06/2019, 16:38

PolBodetto ha scritto:Mi sa che l'hai azzeccata, almeno fin qua.. Certo da un punto di vista sportivo sarebbe bello se la spuntassero i canadesi, a parte che pèr me M. Gasol è uno dei giocatori più sottovalutati della lega..
Certo il buon DeRozzo deve stare rosicando di brutto: dieci e passa anni in Canada a cercare di portare in alto le pistolette, per vederli giocare le Finals in televisione, se non è uno scherzo del destino questo! Anche il povero Casey non dev'essere contentissimo, per la stessa ragione.
per finire con gli ex, chissà se il Mozzarellone nostro sta seguendo le finali? Magri un pò di nostalgia gli veine pur, pensando se mi sbattevo un pò di più e magari parlavo un pelo di più sui social media adesso stavo per accarezzare l'anello pure io.
Comuqnue io non darei per morti i Warriors, che hanno dimostato di avere sette vite, per me questi stanotte sbancano Toronto..


chiamami scemo, ma secondo me la serie finisce stasera. Se guardi alla serie non c'e' mai stata una partita dominata in tutto e per tutto da una squadra: gara-1 piuttosto combattuta, gara 2 i Raptors si sono addormentati nel terzo quarto (perso di 20 punti) e nonostante i settemila falli fischiati contro a inizio partita (che ovviamente hanno influlenzato le rotazioni) sono rimasti in partita fino all'ultimo, uccisi a 6 secondi dalla fina da quella tripla assurda di Iggy. Gara 3 e 4 tutte abbastanza vicine, con la sola gara 4 (con Thompson e Looney in campo, quindi teoricamente piu' difficile da vincere) che ha visto Toronto dominare da meta' del terzo quarto in poi.
E' chiaro che i Warriors siano disperati: hanno spinto per il rientro di KT e Looney (che ha una separazione della costa :shock: ) e adesso hanno dichiarato "dubbio" KD sperando nell'arma psicologica. A parte che secondo me non giochera', ma anche se fosse no vedo Toronto andare in panico. Mentalmente hanno la serie in pugno e possono perderla soltanto se pensano di aver gia' vinto, ma non mi sembra il caso fin'ora.
Se continuano a martellare i Warriors dal post basso e' fatta, i Warriors non hanno avuto risposte decenti contro i lunghi canadesi
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 11/06/2019, 14:54

I canadesi l'hanno buttata nel cesso. :azz:
Si ri-rompe Durant (mi spiace, ma non era pronto e lo si capiva lontano un miglio) e sei sopra di 6 con 2 minuti: non lasci tirare Thompson e urry, piuttosto fai fallo lontano dal pallone. Onore a GS che ha tenuto toronto a 0 punti per 90 secondi fondamentali.
Gli arbitri poi sembrano non voler andare a San Francisco fischiando 2 falli a Cousins: non so se quello sulla stoppata ci fosse, ma in effetti il blocco di spalla fu ben visto. Toronto riesce a sprecare un'occasione d'oro limitandosi ad attaccare sul perimetro invece di spingere dentro l'area da tre punti per far collassare la difesa; bastava poi aprire a destra dove c'erano meno difensori, ma vabbe'.
Comunque GS rimane ancora sotto la soglia dei 109 punti vincendo il loro quarto quarto in 5 partite, a dimostrazione che questa serie la vince o perde Toronto: se non sono scemi la chiudono giovedi' visto che GS non avra' quegli 11 punti di KD che si sono rivelati fondamentali.
Giovedi' GS avra' un Looney acciaccato (se gioca) e un Green che non potra' assolutamente prendersi un tecnico, pena la squalifica in un'eventuale gara 7. Comunque la chiave e stare appiccicati a Curry e Thompson e smetterla di collassare nell'area dei 3 secondi. Meglio subire un canestro da 2 che da 3, come visto negli ultimi 2 minuti ieri sera. Toronto poi deve smetterla di cercare le triple quando puo' attaccare nel pitturato.
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2742
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 15/06/2019, 3:39

E' andata per fortuna.
Spiace per il brutto infortunio a Thompson che stava facendo vedere i sorci verdi a Toronto. Contento per i canadesi e per l'indianino in prima fila a cui ci siamo tanto affezionati con le partite di Bargnani :banana: :banana:
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9


Torna a “Altre squadre NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti