Draft Night, Team pick & trade Analysis

Chi saranno i nuovi giocatori della Lega nei prossimi anni?
Avatar utente
RafT
Il Grande Saggio
Messaggi: 1863
Iscritto il: 15/03/2007, 3:29
Località: MI-RO-NY-AQ-Ovunque lascio il mio cappello
Contatta:

Draft Night, Team pick & trade Analysis

Messaggioda RafT » 29/06/2007, 14:20

visto che oggi fa caldo, non si vedon clienti nemmeno a pagarli e ho tempo da perder, lo perdo con questa cosa ^^

PORTLAND:

Attivissimi, e non solo per la prima scelta, hanno in pratica messo su una quadra nuova.
La prima scelta ovvia, Greg Oden
tre seconde scelte
la 42 Derrick Byars, per me è una guardia/ala che valeva 20 posizioni più su, ma lo han scambiato per il finlandese Petteri Kaponen, io mi sarei tenuto Byars, anche più utile nel ruolo un po' + scoperto del roster. Il 52 Taurean Green, non mi è mai piaciuto troppo nei 3 anni di florida, ma comunque ne può venir fuori un back up accettabile, e per la 52 non è male, il 53 Demetris Nichols è un'ala piccola, senior, non farà di certo onde ma comunque è stato speditoa NY nella trade.
Hanno avuto praticamente per nulla i diritti di Rudy Fernandez, scelto per loro da phoenix alla 24, buon giocatore, partirà dalla panca, ma starà decisamente bene nel roster.
E come previsto decidendo di puntare sulla coppia Oden-Aldridge hanno scambiato Zach Randolph (assieme a dan dickau e fred jones) per Channing Frye e Steve Francis e una seconda scelta l'anno prossimo.
Questo è uno scambio che va capito prima di valutarlo. Dar via Randolph era quasi necessario, e zach non avevqa moltissimo mercato (per i suoi problemi caratteriali e di spogliatoio, soprattutto) quindi non è che ci fosse la fila davanti il rose garden per prenderselo, ed il suo contratto era bello lungo, ancora 4 anni. Dallo scambio arrivano 2 giocatori, uno utile, Frye, un buon lungo, giovane, tiratore discreto, allenabile, che non sarà mai una superstar ma che andrà a comporre una rotazione a 3 con oden e aldridge davvero spaventosa in quel settore, ed un quasi ex giocatore, francis, con contrattone, ma anche "quasi" in scadenza.
A francis resta un biennale, con opzione di uscita l'anno prossimo, e sembra che a portland vogliano tagliarlo direttamente quest'estate (o perlomeno raggiunger un accordo pe run buy out, toglierselo di torno e sperando che qualcuno se lo prende iniziar già da subito a risparmiar un po' sul cap)
In pratica a portland si avrà una rotazione a 3 per i due ruoli di guardia Jack-Roy-Fernandez, una a tre per i ruoli da lungo Oden-Aldridge-Frye e qualche problema all'ala piccola, coeprta più da martell webster che da darius miles. (probabilmente li giocherà minuti anche una delle guardie, o frye)
Li vedo bene, molto bene, se il coach non fa danni han messo le basi per una squadra che diverrà da titolo.

SEATTLE

Han fatto la scelta ovvia, Durant era il 2 sicuro, con la seconda scelta al 35 si son presi glen davis, un'ala grande da LSU che per me nell aNBA combinerà decisamente poco (magari gli andrà meglio in europa) ma comunque lo hanno mandato a boston nella trade, trade importante, ma a mio parere poco comprensibile, almeno lato seattle.
Scambiar Allen avendo ormai deciso di rifondare era "scontato" così come lo era scambiarlo per un giovane o per una scelta del draft, è come hanno utilizzato la scelta che non mi convince.
Jeff Green è un'ottimo giocatore, diventerà una quasi all star, o una all star intera, ma non sta li il punto, jeff green ricopre lo stesso ruolo di durant, è lievemete più interno di kevin come tipo di gioco, ma cmq nessuno dei 2 è un 4, e nessuno dei 2 è un 2, sono ali piccole entrambi, giocar con 2 ali piccole non sarà semplice. Per il resto dalla tra de arriva Szczerbiak, necessario per pareggiar il cap visto il contrattone (purtroppo per seattle anche lungo), e delonte west, una discreta guardia giovane.
Molto dipenderà da rashard lewis, se riescon a convincerlo a far una buona sign & trade e ottengon così qualcosa il loro futuro può cambiare, altrimenti non li vedo messi granchè bene con 2 ali piccole e il quasi vuoto attorno.

ATLANTA

Avevano un roster disastroso, con al massimo 2 posizione ben coperte la 2(Johnson) e la 3(Josh Smith) ed il cambio di entrambi, Childress, ed avevano 2 scelte, le hanno usate in modo logico.
Con la 3 si son presi un lungo, Al Horford, che a me piace, concreto, buona mano in attacco, la sua presenza si sentirà, e con la 11 sono andati a coprire l'altra lacuna, il play, prendendosi acie law, altro giocatore che a me piace, law non sarà mai una star, ma un buon play ordinato si.
Se si decidon a cambiar allenatore magari avranno una stagione migliore dell'attuale, con gran scorno di phoenix.

MEMPHIS

Ai grizzlies serviva un play,ed un play si son presi, Mike Conley. Attorno a Conley si è creato hype man mano che il draft si avvicinava, e la sua considerazione è salita molto, ma i casi di hype da draft non son sempre forieri di campioni. Per me conley è un buon play, un po' sopravvalutato, abbastanza simile al TJ di toronto, va comunque a corpri una grave lacuna nel roster, se col tempo si creerà anche un tiro dai 6 metri o più affidabile varrà la chiamata.
Vedo gasol sempre più in partenza.

BOSTON

La scelta la hanno scambiata per Allen. Si son tolti il contrattone di Szczerbiak. Allen-Pierce vanno a formar una coppia di esterni molto molto difficili da fermare, e han preso allen senza dover sacrificare Jefferson in mezzo, non male per loro, li vedo tornar ai play off almeno.
Come già detto il glen davis arrivato anch'egli dalla trade allen non lo vedo buono in nba, mentre la loro seconda scelta, Gabe Pruitt (col 34) è una point guard accettabile, che può giocar uoni minuti da back up.

MILWAUKEE

COme dimostrar di non pensar a vincere ma ad altro.
Yi il cinese motivi di marketing a parte per me non vale il sesto pick, c'era di meglio. Ma a parte questo sembra sian sorti anche problemi, il cinese non ha nessuna intenzione di andar ai bucks, e potrebbe forzar uno scambio minacciando di restar in cina.. vedremo.
Cmq i bucks mediocri erano e mediocri resteranno.
Con la 56 han preso Ramon Sessions, che è un discreto play, valeva più di quella chiamata, e farà roster quasi di sicuro.

MINNESOTA

The Steal, Corey Brewer al sette per me è un furto vero e proprio, ed anche Chris Richard (suo compagno ai gators) preso al 41 verrà utile nel roster, con minuti rimbalzi ed energia dalla panchina.
Bisogna capir che farà Garnett ovviamente, ma su Brewer-Foye si può costruire.

CHARLOTTE

Hanno tradato la scelta per Jason Richardson, ottimo giocatore, ma che suona come una definitiva bocciatura per il pick dell'anno scorso, adam morrison, o quasi. Oltre a Jason nella trade è arrivato davidson, un lungo seconda scelta che per me farà fatica a trovar buoni minuti.
Col 22 hanno preso Jared Dudley, un'ala piccola che se deve far il cambio di walalce è ottima, se deve far lo starter è scarsa.
Se gli riesce di trattener Gerald Wallace posson fare passi avanti, se lo perdono per nulla sono come l'anno scorso.

CHICAGO

Noah, ovvero tutto quello che non gli serviva. Io non sono un estimatore di Noah, vedendolo destinato al massimo ad un ruolo da discreto gregario, ma a parte questo a chicago proprio non serviva, faticheranno a inserirlo decentemente nelle rotazioni per me. MOlto meglio avrebbero fatto a prendersi Hawes.
Paradossalmente vedo meglio la seconda scelta, Aaron Gray col 41, lungo solido solido, che imho tornerà più utile di noah (Non perchè sia più forte, ma perchè ha + senso in quel roster)



SACRAMENTO

Hawes, hanno brad miller verso fine carriera, han preso brad miller 2. Buoni movimentiin post, bel passatore, segnerà e farà segnare, non è un intimidatore d'area ed in difesa soffrirà, ma a sacramento farà bene.

PHILADELPHIA

Un po' a sorpresa si son presi Thaddeus Young, un po' + in alto del previsto, e prima di Thornton e Julian wright, entrambi nel suo stesso ruolo e imho a lui superiori, il campo dirà se han fatto bene, per me no.
Hanno fatto anche un paio di trade, Spedito il draftato Kaponen a portland per il draftato Byars, e per me Byars è meglio, e scambiato la propria 21 scelta (+ una seconda futura), daequan cook con la 20esima di miami, Jason Smith.
Smith è un lungo bianco, buono in una rotazione, non da quintetto.
Hanno tradato con utah anche fesenko (lungo ukraino che ammetto di non aver mai visto giocare non ho idea di quanto valga quindi) per herbert hill, ala grande che può dar qualche minuto discretoe una seconda scelta futura.

NEW ORLEANS

Julian Wright alla 13 è una scelta tra il buono e l'ottimo, il ragazzo nella nba farà strada, ed ha anche senso nel roster.
Al 43 si son presi Adam Haluska, una guardia che non lascerà tracce nella lega e tra un po' troveremo in lega2 o giù di lì.

LA CLIPPERS

Thornton al 14 è una gran scelta, inutile perchè sono i paper clip, re mida al contrario, ma thornton è un gran bel giocatore. (Lo avrei voluto a toronto) Credo traderanno maggette per creargli spazio nel roster.

DETROIT

Rodney Stuckey, mha, per me al 15 potevan cercar di meglio, è una guardia, e un cambio in quel ruolo ai pistons serviva, ma per me c'era di meglio (nick young ad esempio, o lo stesso belinelli) per me combinerà pochissimo, e lo sanno anche loro visto che con l'altra scelta hanno preso un'altra guardia "per sicurezza" al 27, Arron Afflalo, che per me a Stuckey da diverse piste, e che verrà su come un buon giocatore, dando fiato a hamilton.
Al 57 han preso Sammy Mejia, altra guardia, che non credo farà roster.

WASHINGTON

Nick Young, Non male, anche se avrei pescato in un ruolo diverso, guardia che può venir su discreta, un back up per arenas comunque, non di più. Al 47 si son presi McGuire ala piccola che farà fatica, tanta fatica.

NJ NETS

col 17 Sean Williams, può far rotazione lunghi, e di certo non è peggio di jason collins. Tirerà giù rimbalzi, darà stoppate, e sotto canestro si vedrà.

GOLDEN STATE WARRIORS

La trade che ha spedito richardson più seconda scelta a charlotte era quasi obbligatoria, nel senso cheuno tra jason e jackson doveva partire, e jason aveva più mercato. Era necessario perchè i warriors erano troppo troppo perimetrali, ora con l'arrivo di Brendan Wright avranno una dimensione che prima non avevano, quello che può segnar dal post basso. Buon giocatore brendan, per me valeva anche un po' più dell'ottava chiamata.
Col 18 hanno preso il nostro belinelli, e complice la partenza di richardson avrà un ruolo di back up importante, starà a lui dimostrar di valerlo.
Non so se hanno molto + talento dell'anno scorso, forse no, ma sono certamente più equilibrati, per me mullin ha operato bene.

LA LAKERS

la soluzione dei problemi non poteva venir certo con il pick numero 19, ma Crittenton è comunque un play molto giovane (freshman) e potenzialmente molto interessante, per me meglio sia di smush (ci vuol poco) che di farmar. Non sarà jason kidd, ma può coprir il ruolo del play meglio di chiunque altro nel roster, copre un po' una lacuna almeno.

MIAMI

Hanno scambiato la scelta 20 con la 21 di philadelphia, daequan cook è una guardia discreta, m anullapiù che un cambio, che con riley troverà anche poco spazio. La secondascelta la hanno mandata ad indiana per una seconda scelta futura, draft di transizione.


NY KNICKS

23 Wilson Chandler, stendo un velo pietoso e piango in silenzio.
La Trade.. hanno dato via Frye, che non era male, ma almeno si son liberati di francis. Dickau e Jones son pedine, ed è arrivato RAndolph, con Curry sotto canestropuò far una bella coppia, o pestarsi i piedi vedremo, ma tanto il problema non si pone, marbury non darà la boccia a nessuno dei 2, come sempre.

PHOENIX

Non li capisco, hanno una rotazione ridotta all'osso, che li porta ai play off col fiatone, e alla 24 posson prender fernandez e praticamente regalano la scelta ai blazers? bho.. contenti a portland.
Hanno tenuto invece la 29, Alando Tucker, ala piccola che non lascerà segni, e col 59 han preso strawberry guardia che non entrerà nel roster.

UTAH

25, Morris Almond. Una guardia gli serviva, una guardia si son presi, era meglio Afflalo però. Fesenko avuto colla trade di seconde scelte non lo conosco, vedremo cosa fa.

HOUSTON

Aaron Broocks, un play ai rockets fa comodo, ma brooks se riuscirà a far il back up del back up sarà già positivo. Dal secondo giro hanno avuto la scelta di orlando, il 54, brad newley, australiano che farà fatica a superar la summer league.

SAN ANTONIO

Ladri, Tiago Splitter al 28 è un altro furto, e il roster dei campioni si rafforza, Meglio di Elson lo è a occhi chiusi.

DALLAS

Non avevan prime scelte, al secondo giro si son presi col 34 Nick Fazekas, che qualche spazio nella rotazione potrebbe anche trovarlo, portando qualche rimbalzo, col 50 il lituano Seibutis, che conosco poco ma che è piaciuto nei camp predaft, e col sessanta il lungo serbo rakovic, che non ho mai visto., ma che non credo andrà ai mavs.

INDIANA

Non avevano pick, si son presi la seconda scelta di miami, stanko barac per una seconda scelta futura, lungo che non conosco.

TORONTO

Anche i raps senza scelte, hanno preso i diritti del greco Printezis scelto dagli spurs col 58 per una seconda futura, non credo farà roster, almeno non quest'anno. Lo conosco solo di nome, non so com'è.
Ultima modifica di RafT il 29/06/2007, 16:01, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
AxlMcClaudio
Il Metallaro
Messaggi: 2605
Iscritto il: 27/03/2007, 12:00
NBA Team: bulls-celtics-spurs
Località: Guidonia - Montreal

Messaggioda AxlMcClaudio » 29/06/2007, 14:39

:ola: il solito lavoro encomiabile!!!!
So never mind the darkness
We still can find a way
'Cause nothin' lasts forever
Even cold November rain

Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Messaggioda Charles » 29/06/2007, 14:41

Ragazzi, ma questo non è un uomo.. E' una enciclopedia!!! Veramente complimenti... Analisi perfette (almeno dei giocatori che conosco..degli altri mi fido)!!! Sono d'accordo su parecchie cose.. Splitter alla 28 è un furto incredibile (io lo avevo addirittura messo alla 14), così come Yi alla 6 (in negativo) e sptt Brewer solamente alla settima..Phoenix non è che non la capisci tu... Non la capisce nessuno!!! Pazzesco..Potevano sfruttare due chiamate discrete e si ritrovano con niente di fatto...

Cmq una cosa vorrei che commentassi e non la vedo nel post precedente..Come vedi Marc Gasol ai Lakers??? Per me una stupidata anche se con la 48esima pick...
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

lol
you'll be dreamshaked
Messaggi: 3710
Iscritto il: 06/04/2007, 15:46
Località: Roma

Messaggioda lol » 29/06/2007, 14:41

Gran bel topic...io volevo aprirne uno solo per parlare dei prospetti dei blazers, ma mi hai anticipato e non avrei sognato la tua competenza...comunque mi inizio a preoccupare dei Celtics...hanno davvero una bella coppia, temo che ci sarà un'avversario in più per i nostri raps, aspetto anche la declamata rivoluzione ai nets.

Avatar utente
jk5
Free Agent!
Messaggi: 405
Iscritto il: 09/04/2007, 15:06

Messaggioda jk5 » 29/06/2007, 14:42

ci ho messo 20 minuti a leggerlo ma ne è valsa la pena........bravo DRaft....come sempre :clapping:

Avatar utente
KB24
Superstar NBA
Messaggi: 528
Iscritto il: 17/04/2007, 23:58

Messaggioda KB24 » 29/06/2007, 14:44

Praticamente le mie stesse idee tranne su Alando Tucker...ha punti nelle mani e si addice a PHX...per il ersto tutto uguale

Avatar utente
TheBigRook
Moderatore
Messaggi: 401
Iscritto il: 05/03/2007, 16:01
Località: Milano
Contatta:

Messaggioda TheBigRook » 29/06/2007, 14:45

Raft ho messo il topic in rilievo e evidenziato le franchigie... ottimo lavoro come sempre... :wink:

Avatar utente
MiticoMago
Stagione da Sophomore
Messaggi: 206
Iscritto il: 01/05/2007, 14:40

Messaggioda MiticoMago » 29/06/2007, 14:49

gran bel commento...bravo raft...avevo già visto in altri topic che ne sapevi moltissimo(almeno più di me) di basket...e questa è solo una conferma...ti ringrazio anche perchè molti giocatori nn li conoscevo e grazie alle tue piccole spiegazioni adesso sono già più competente... :wink: :ola: :banana: :rhap_1: :friday: :bravo: :bravo:
"Il vero grande giocatore è colui che rende grandi anche gli altri". (shaq o'neal)

Avatar utente
KB24
Superstar NBA
Messaggi: 528
Iscritto il: 17/04/2007, 23:58

Messaggioda KB24 » 29/06/2007, 14:50

Mi sono dimenticato di farti i complimenti...sei veramente incredibile!! :bravo:

Avatar utente
tafo
Site Admin, Biker & Bol
Messaggi: 1012
Iscritto il: 03/03/2007, 17:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Imola
Contatta:

Messaggioda tafo » 29/06/2007, 14:54

Mi aggiungo ai complimenti, è un lavoro bellissimo e utilissimo.
Davvero, il Grande Saggio te lo meriti tutto.
"L'uomo deve poter scegliere tra bene e male, anche se sceglie il male. Se gli viene tolta questa scelta egli non è più un uomo, ma un'arancia meccanica"

Avatar utente
RafT
Il Grande Saggio
Messaggi: 1863
Iscritto il: 15/03/2007, 3:29
Località: MI-RO-NY-AQ-Ovunque lascio il mio cappello
Contatta:

Messaggioda RafT » 29/06/2007, 14:58

x le 2 seconde scelte dei lakers, dimenticato proprio. Comunque sia marc gasol che sun yue mi sembran frutto della ricerca del "colpo di fortuna" (che non arriverà). Gasol è anche perchè sichiama gasol, l'altro gasol è buono, ci spereranno, ma potevan cercar di meglio, anche se col 48 è raro far miracoli (o grossi danni). (certo c'è sempre un mario elie scelto in passato al settimo giro, ma vabbeh ^^)

Avatar utente
Fab
Il Cacciatore
Messaggi: 605
Iscritto il: 06/03/2007, 9:17
Località: Nottingham

Messaggioda Fab » 29/06/2007, 14:59

Perfetta analisi ed ottimo recap :D

Per me la scelta di Green di Seattle (via Boston) non è così malvagia, perchè credo che gli si voglia dare una impostazione più da 4 che da 3, dato che ha un tiro rivedibile: insomma, un giocatore alla Bosh per intenderci. Con il lavoro in palestra poi Green sembra destinato a diventare fisicamente devastante in quel ruolo, e per me le mani e la velocità perimetrale per giocare 3 difficilmente le avrà: West, Durant e Green possono essere l'ossatura di una squadra da settimo/sesto posto nella Western

San Antonio come sempre ha fatto una delle scelte più lungimiranti, ma sono stati piuttosto fortunati a trovarsi Splitter ancora lì bello disponibile (io lo avevo dato alla 14! :? ), e questa scelta pagherà molto in futuro...Elson sul mercato nell'immediato futuro al 99% e gli Spurs punteranno su qualche guardia giovane probabilmente

La questione Chicago è complicata...Noah non ha un futuro da titolare nella NBA, ed il vero futuro di Chicago è Thomas. Wallace durerà ancora un paio di anni massimo (ancora 3 anni di contratto), ma finchè gioca a buoni livelli Noah è destinato a starsene buono buono in panchina. A questo punto mi viene il dubbio che vogliano sfruttare qualcuno del roster per una trade...mah...enigmatici

Golden State è l'altra vincitrice morale del draft (oltre a Portland e Seattle), si sono mossi egregiamente e con l'acquisizione di Wright hanno messo i presupposti per un bel progettino: Davis Jackson + Wright, un'ala piccola ed un 5 decenti , con Beli ed Ellis dalla panca + Pietrus non è da buttare...

Come era ampiamente prevedibile la Western conference si è rafforzata parecchio (anche perchè squadre come i Bucks si sono lasciate sfuggire BREWER!! PAZZI!!!!!) ed il gap è destinato ad aumentare parecchio. Il draft di quest'anno si presenta di sicuro come uno dei più futuribili delgi ultimi anni, e si integrerà perfettamente con quello dell'anno prossimo. Secondo me si creerà un tale intasamento che costringerà una piccola migrazione verso l'Europa, quindi le squadre di casa nostra dovranno stare bene attente a sfruttare ogni occasione...ci saranno probabilmente varie possibilità di pescare coloured interessanti...
That was SICK, WICKED and NASTY!!!

Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Messaggioda Charles » 29/06/2007, 15:01

RafT ha scritto:x le 2 seconde scelte dei lakers, dimenticato proprio. Comunque sia marc gasol che sun yue mi sembran frutto della ricerca del "colpo di fortuna" (che non arriverà). Gasol è anche perchè sichiama gasol, l'altro gasol è buono, ci spereranno, ma potevan cercar di meglio, anche se col 48 è raro far miracoli (o grossi danni). (certo c'è sempre un mario elie scelto in passato al settimo giro, ma vabbeh ^^)


Beh, Millsap era stato scelto per 48 e non è da buttare.. Lo stesso Boobie Gibson era 42...Ogni tanto c'è il colpo di coda...Marc Gasol non mi pare uno di questi!!! :lol:

Edit: quoto Fab su San Antonio e sptt Chicago..Cmq a Golden State (come detto, se trovano 3 e 5) hanno uno squadrone..Panca con Beli,Ellis,Biedrins,Pietrus,Barnes...
Ultima modifica di Charles il 29/06/2007, 15:04, modificato 1 volta in totale.
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

Avatar utente
Fab
Il Cacciatore
Messaggi: 605
Iscritto il: 06/03/2007, 9:17
Località: Nottingham

Messaggioda Fab » 29/06/2007, 15:02

RafT ha scritto:x le 2 seconde scelte dei lakers, dimenticato proprio. Comunque sia marc gasol che sun yue mi sembran frutto della ricerca del "colpo di fortuna" (che non arriverà). Gasol è anche perchè sichiama gasol, l'altro gasol è buono, ci spereranno, ma potevan cercar di meglio, anche se col 48 è raro far miracoli (o grossi danni). (certo c'è sempre un mario elie scelto in passato al settimo giro, ma vabbeh ^^)


Io ormai ho perso ogni speranza...
That was SICK, WICKED and NASTY!!!

luchino
Rookie Wall!
Messaggi: 196
Iscritto il: 22/03/2007, 19:29
Località: Treviso

Messaggioda luchino » 29/06/2007, 15:08

RafT, secondo te vista l'impressionante mole di giocatori presenti nel roster di Portland c'è la possibiltà di una trade per un'ala piccola migliore di quelle attualmente presenti?
Un 'altra domanda: tra quanti anni Portland da titolo?


Torna a “Mock Draft NBA e campionato NCAA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti