Alessandro Gentile

Il giocatore che ha vinto da protagonista due scudetti con Milano tornerà in Italia?
Avatar utente
Palerio
Most Valuable Player
Messaggi: 3099
Iscritto il: 14/03/2007, 22:09
Località: Roma
Contatta:

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda Palerio » 30/06/2014, 20:37

Un milione cash sono ninnoli per una franchigia Nba, non vorrebbe dire, chissà quanti ne hanno con contratti simili a quello che prenderebbe Gentile. Di certo un minimo l'hanno seguito però da qui a dire che si aspettano qualcosa da lui ce ne passa, loro intanto lo prendono poi si vedrà. Gentile agli occhi del GM americano è tale e quale ad altri mille prospetti che giocano la Summer League.

Anche Datome dopo aver firmato un biennale alla sua età in una squadra senza ali piccole ci si aspettava giocasse almeno 15-20 minuti, poi s'è visto che fine ha fatto.

Se Alessandro dovesse fare il salto, e lo farà perchè ambizioso, gli daranno una possibilità di impressionare e nulla più, forse mezza ed è un peccato, ma d'altronde in America si vuole vincere e tempo per aspettare non ne hanno, soprattutto i Rockets hanno ben poco da sperimentare.

La stragrande maggioranza di queste seconde scelte vengono firmate tanto per e abbandonate al loro destino spesso e volentieri senza neanche essere testate, finiscono per essere segati senza remora alcuna. Io mi auguro riesca a ritagliarsi un piccolo spazio ma è dura assai perchè lo vedo difficilmente collocabile in campo, tutti i suoi punti di forza vengono minimizzati in una lega come l'Nba dove l'atletismo cresce sugli alberi, i suoi difetti, ballhandling e parabola di tiro su tutti, ingigantiti. Il carattere però non gli manca, deve andare lì e mostrare che ha due cocomeri tanti, l'etica del lavoro come nel caso di Gigi non sempre basta.

Fossi in lui, ma in chiunque, prima vado meglio è.

Avatar utente
Monroe
Most Improved Player
Messaggi: 261
Iscritto il: 16/04/2009, 11:05

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda Monroe » 30/06/2014, 22:03

Post al bacio di Palerio...concordo :approved:
RafT nel cuore.

Danilo Gallinari è una superstar solo nella sua testa, nella realtà è poco più di un role player NBA.

Avatar utente
REDDEN
NBA Legend
Messaggi: 7392
Iscritto il: 26/04/2007, 22:53
Località: roma

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda REDDEN » 30/06/2014, 22:08

non credo che le seconde scelte sono fatte tanto per..San antonio c'ha vinto i titoli con le seconde scelte...
Gentile è evidentemente un primo giro al draft...solo i dubbi annosi che si porta dietro sulla sua adattabilità lo hanno frenato...voglio vedere quanti tra i primi 30 giocherebbero un europeo come ha fatto lui l'anno scorso a 20 anni..
sentendo le interviste di pianigiani e altri mi sembra probabile che rimarrà in europa..anche perché ora sta con la nazionale e se avesse manifestato l'intenzione di andare alla summer League non avrebbe senso la chiamato..
mi piacerebbe vederlo da subito a Houston sempre con la condizione che qui non arrivi James Anthony o mostri simili..altrimenti un solo anno qui poi il salto va fatto e va fatto da molto giovani
RESISTENZA BELINELLI N.0

THE PRESIDENT



RESISTENZA GENTILINO N.0

BELINELLI 3POINTS CONTEST CHAMPION 2014

Avatar utente
ElBargo
All Star Game
Messaggi: 1188
Iscritto il: 29/02/2012, 15:23
NBA Team: Mago a go-go

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda ElBargo » 05/07/2014, 20:22

http://www.sportando.com/it/italia/serie-a/125834/gentile-rockets-motivo-d-orgoglio-cresciuto-guardando-piu-euroleague-che-nba.html

Speriamo che questa intervista non venga mai tradotta oltreoceano :azz:
In ogni caso le idee sembra avercele chiare... bye bye NBA (per ora)
"Non prende i rimbalzi... è la palla a dirigersi verso di lui" The Chronicles of Bargnia

Immagine

Mago Channel / Gigi Channel

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda wisconsin » 06/07/2014, 6:27

Sante parole pero'... vi immaginate Derozzo in Eurolega? Lo pigliano schiaffoni al primo tiro tentato. Certo, salta come un canguro e corre come un pazzo, ma gestire un pallone con le difese europee....
Detto questo ci dovrebbe andare secondo me. Anche se finisse pinato, tornerebbe con un tiro sopraffino (viste le sue percentuali con parabola piatta) e magari un po' piu' di verticalita'. Tanto anche rotprnasse in Europa le top team farebbero a gara per averlo.
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
mighty
the mirror climber
Messaggi: 5522
Iscritto il: 11/11/2007, 0:17

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda mighty » 08/08/2015, 13:41

Gentile in NBA farebbe pure peggio di Datome, che se ne vada in grecia come suo padre.
"In da hood non ne esci vivo" (cit.)

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda wisconsin » 08/08/2015, 15:29

mighty ha scritto:Gentile in NBA farebbe pure peggio di Datome, che se ne vada in grecia come suo padre.


Probabilissimo.
Si dovrebbe fare un traiing camp da 'ste parti. Non so che tecniche usino, ma i shooting coaches sono davvero buoni qui. Guarda solo come ti hanno raddrizzato il Beli, per esempio. L'unico che non riuscirebbero mai a cambiare e' Pascolo :D
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
mighty
the mirror climber
Messaggi: 5522
Iscritto il: 11/11/2007, 0:17

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda mighty » 08/08/2015, 19:51

Si ma poi dovrebbe lavorare sulla velocita' di base, la velocita' dei piedi, il palleggio...insomma no buono...
"In da hood non ne esci vivo" (cit.)

Avatar utente
shaq91
All Star Game
Messaggi: 1143
Iscritto il: 19/05/2008, 20:05
NBA Team: Denver Nuggets
Località: napoli

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda shaq91 » 08/08/2015, 23:02

onestamente non lo so , ha leadership e un fisico che anche in nba poche guardie hanno... se riuscisse a mettere su un tiro affidabile (come del resto hanno fatto il gallo e il beli una volta arrivati in NBA) potrebbe sicuramente diventare un fattore nella metàcampo offensiva (con stagioni anche attorno i 15ppg se fatte nelle squadre giuste)
lo vedo più fare una carriera alla beli , forse addirittura meglio al livello statistico
datome purtroppo ha avuto una serie di sfortune che alla fine hanno causato il suo fallimento : arrivare in NBA troppo tardi , avere un fisico che per il ruolo che ha sempre ricoperto non gli permetteva di stare al piano di sopra (dovendosi quindi ad adattarsi a fare un po tutto) , arrivare in una squadra come i pistons in cui il suo ruolo era occupato , essere tradato in una squadra come i celtics in cui non era ritenuto all'interno del progetto... insomma gli è andato un pò tutto storto e probabilmente non è mai riuscito ad adattarsi come avrebbe dovuto...
ma per differenze anagrafiche , di personalità ecc. non penso i casi potranno mai essere accumulati

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2743
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda wisconsin » 08/08/2015, 23:29

mighty ha scritto:Si ma poi dovrebbe lavorare sulla velocita' di base, la velocita' dei piedi, il palleggio...insomma no buono...

Il training camp sarebbe sollo a suo beneficio. chissenefrega se poi gioca in NBA o in europa
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
mighty
the mirror climber
Messaggi: 5522
Iscritto il: 11/11/2007, 0:17

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda mighty » 09/08/2015, 12:56

shaq91 ha scritto:onestamente non lo so , ha leadership e un fisico che anche in nba poche guardie hanno...


OK per la leadership ma il fisico proprio no. Cioe' eccelel a livello italiano/Europeo ma una guardia di 2 metri per 100Kg e' il prototipo della SG in NBA....cioe' sono tutti cosi'.
E a parita' di altezza/peso manca completamente di definizione muscolare (che tradotto sul campo significa esplosivita') rispetto ai pari ruolo afroamericani.

Non lo so io me lo vedo di piu' come un (best case) Bodiroga...cioe' stella in Europa che si sarebbe perso in NBA...
"In da hood non ne esci vivo" (cit.)

Avatar utente
mighty
the mirror climber
Messaggi: 5522
Iscritto il: 11/11/2007, 0:17

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda mighty » 09/08/2015, 13:33

wisconsin ha scritto:
mighty ha scritto:Si ma poi dovrebbe lavorare sulla velocita' di base, la velocita' dei piedi, il palleggio...insomma no buono...

Il training camp sarebbe sollo a suo beneficio. chissenefrega se poi gioca in NBA o in europa


sicuramente...
"In da hood non ne esci vivo" (cit.)

Avatar utente
shaq91
All Star Game
Messaggi: 1143
Iscritto il: 19/05/2008, 20:05
NBA Team: Denver Nuggets
Località: napoli

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda shaq91 » 09/08/2015, 17:30

mighty ha scritto:
shaq91 ha scritto:OK per la leadership ma il fisico proprio no. Cioe' eccelel a livello italiano/Europeo ma una guardia di 2 metri per 100Kg e' il prototipo della SG in NBA....cioe' sono tutti cosi'.
E a parita' di altezza/peso manca completamente di definizione muscolare (che tradotto sul campo significa esplosivita') rispetto ai pari ruolo afroamericani.

Non lo so io me lo vedo di piu' come un (best case) Bodiroga...cioe' stella in Europa che si sarebbe perso in NBA...

beh come best-case-scenario non mi lamenterei troppo :lol:
sul discorso NBA : guardie di 2 mt per 100 kg ce ne sono ma nemmeno tante , di certo li non sarebbe dominante come puó esserlo in italia , ma non sarebbe nemmeno tra gli ultimi (per capirci il beli che ha 5-6 cm di meno ,diversi kg mancanti e un atletismo simile a gentilino ha sempre detto la sua in maniera tutto sommato onesta) io il tentativo anche se per un solo anno lo farei , dall'altra parte ci sono soldi , basket di livello elevatissmo , sponsor milionari , e anche tanta figa che non guasta mai :banana:

Avatar utente
mighty
the mirror climber
Messaggi: 5522
Iscritto il: 11/11/2007, 0:17

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda mighty » 09/08/2015, 19:48

shaq91 ha scritto:
mighty ha scritto:
shaq91 ha scritto:OK per la leadership ma il fisico proprio no. Cioe' eccelel a livello italiano/Europeo ma una guardia di 2 metri per 100Kg e' il prototipo della SG in NBA....cioe' sono tutti cosi'.
E a parita' di altezza/peso manca completamente di definizione muscolare (che tradotto sul campo significa esplosivita') rispetto ai pari ruolo afroamericani.

Non lo so io me lo vedo di piu' come un (best case) Bodiroga...cioe' stella in Europa che si sarebbe perso in NBA...

beh come best-case-scenario non mi lamenterei troppo :lol:
sul discorso NBA : guardie di 2 mt per 100 kg ce ne sono ma nemmeno tante , di certo li non sarebbe dominante come puó esserlo in italia , ma non sarebbe nemmeno tra gli ultimi (per capirci il beli che ha 5-6 cm di meno ,diversi kg mancanti e un atletismo simile a gentilino ha sempre detto la sua in maniera tutto sommato onesta) io il tentativo anche se per un solo anno lo farei , dall'altra parte ci sono soldi , basket di livello elevatissmo , sponsor milionari , e anche tanta figa che non guasta mai :banana:


Guarda io ci sono rimasto malissimo che non ci abbia nemmeno voluto provare. A 22 anni puoi anche permetterti di "buttare via 2 anni" giocando poco per misurarti con i migliori al mondo.

Ma oggettivamente in NBA oggi non puoi giocare da guardia senza avere o un tiro da 3 affidabilissimo (35-40%) o essere un penetratore con i primi 2 passi fulminanti...e purtroppo Gentile al momento non ha ne' l'una ne' l'altra arma...Fosse 4 o 5 cm piu' alto potrebbe essere una discreta point forward ma come guardia direi di no.
Lavorasse seriamente sul ball handling per un paio d'anni potrebbe provare a proporsi come PG alta...ma temo che la lentezza sia genetica...
"In da hood non ne esci vivo" (cit.)

Avatar utente
shaq91
All Star Game
Messaggi: 1143
Iscritto il: 19/05/2008, 20:05
NBA Team: Denver Nuggets
Località: napoli

Re: Alessandro Gentile

Messaggioda shaq91 » 09/08/2015, 22:34

purtroppo non ha ne la visione di gioco del padre ne il tiro del fratello , ma sulla seconda cosa vista l'età potrebbe anche pensare di lavorarci su ... il gallo a milano era un tiratore nella media e dopo una stagione a NY era uno specialista da 3pt , discorso simile per il beli (che però partiva da basi più alte) quindi non sarei troppo pessimista, certo se deve andare deve farlo oggi , non puoi arrivare in NBA a 26 anni quando sei un giocatore fatto e finito e pensare di rinnovare il tuo arsenale offensivo... 22-23 siamo già borderline in tal senso
p.s.
dimenticavo bentornato , era un bel pò che non ti vedevo scrivere :)


Torna a “Alessandro Gentile”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite