Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Dopo la vittoria del campionato tedesco con il Bamberg, Nick cerca la riconferma ad alti livelli anche in Eurolega.
Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Charles » 08/11/2010, 19:15

The Huge ha scritto:
Charles ha scritto:Edgar Sosa ha 17.5 punti di media in serie A?? Come siamo caduti in basso :?

E poi gente mi viene a dire che quelli del college non giocherebbero in legadue... :roll:

EDIT: ho sbagliato topic..ma va bene lo stesso :lol: :lol:



Se vuoi parlare del decadimento del livello della nostra serie A, direi che sei un 4-5 anni in ritardo ... :lol:



Ma come? Ma non eri tu che davi ragione a Redden quando diceva che il livello di competitività del college è ridicolo, che giocare contro trentenni che hanno mestiere è tutta un'altra cosa, che l'80% delle squadre di college perde contro una di legadue? :?

White ma soprattutto Sosa, che è stato un onesto mestierante e nulla di più al college in una squadra di terzo piano, sembrano non essere d'accordo con voi...


Forse ricordo male.. :D
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10385
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda The Huge » 08/11/2010, 20:53

Charles ha scritto:
The Huge ha scritto:Se vuoi parlare del decadimento del livello della nostra serie A, direi che sei un 4-5 anni in ritardo ... :lol:



Ma come? Ma non eri tu che davi ragione a Redden quando diceva che il livello di competitività del college è ridicolo, che giocare contro trentenni che hanno mestiere è tutta un'altra cosa, che l'80% delle squadre di college perde contro una di legadue? :?

White ma soprattutto Sosa, che è stato un onesto mestierante e nulla di più al college in una squadra di terzo piano, sembrano non essere d'accordo con voi...


Forse ricordo male.. :D


Io non conosco la carriera college di Sosa (che ho visto per la prima volta 2 settimane fa), quindi faccio fatica a dire che il livello del college, in assoluto, sia basso.

Anzi, mi rifaccio a quello che leggo da te quando parlavi di come Jennings faceva quelle cifre al college, contro ragazzi grossi la metà di lui che giocavano a basket giusto per divertimento.

Ripeto che a livello Europeo i giocatori di college vengono mangiati vivi (e infatti Biella non è andata da nessuna parte negli ultimi anni, l'unica volta che ha fatto un pò di strada è quando ha avuto una chiamata numero 16 al draft, Gaines, nell'unica stagione giocata bene da noi).

Il livello del campionato italiano è ridicolo da anni oramai, ma se guardi all'alta Eurolega direi anche di no (così come se prendi i migliori prospetti universitari USA del resto, basta pensare a Griffin per esempio).

La realtà è che da noi si gioca male, ma molto male, e c'è poco talento diffuso. Un Sosa in Spagna invece credo farebbe fatica a trovare posto da qualsiasi parte, così come in Italia trova posto solo in squadre di bassa classifica o in cerca di scommesse.

Quando parlo di college evidenzio sempre la mia totale incompetenza, sul basket europeo ed italiano invece me ne intendo un pò (ma solo un pò eh :lol), e ribadisco che la tua frase detta prima sia campata per aria.

PS. tra l'altro Sosa, nell'unica volta che ho visto, ha solo tirato.

PS2. Jennings, 2 anni fa, ha fatto schifo poi ha dominato in NBA, ne dedurresti forse che il campionato italiano è più forte di quello NBA? :lol:

PS3. forse 4 partite sono anche poche per tirare conclusioni, no? :lol:

Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Charles » 08/11/2010, 22:32

Non mi piace rispondere quotando a pezzi però hai toccato diversi argomenti interessanti per cui userò questo metodo :wink:

The Huge ha scritto:Io non conosco la carriera college di Sosa (che ho visto per la prima volta 2 settimane fa), quindi faccio fatica a dire che il livello del college, in assoluto, sia basso.


Sosa ha giocato 4 anni a Louisville con coach Pitino. E' una squadra di seconda/terza fascia, quest'anno non è quasi mai stata nelle top25. In questa squadra Sosa era un mestierante che portava un po' di difesa e qualche tiro da 3, stop.
Da qui a venire in Italia a fare 17.5 di media nelle prime 4 partite (con high di 24) significa che siamo caduti in basso, come avevo evidenziato nel primo post, e credo tu sia d'accordo.

Anzi, mi rifaccio a quello che leggo da te quando parlavi di come Jennings faceva quelle cifre al college, contro ragazzi grossi la metà di lui che giocavano a basket giusto per divertimento.


Jennings non ha mai fatto il college, non posso averne parlato.. Credo tu sia confuso.


Ripeto che a livello Europeo i giocatori di college vengono mangiati vivi (e infatti Biella non è andata da nessuna parte negli ultimi anni, l'unica volta che ha fatto un pò di strada è quando ha avuto una chiamata numero 16 al draft, Gaines, nell'unica stagione giocata bene da noi).

Il livello del campionato italiano è ridicolo da anni oramai, ma se guardi all'alta Eurolega direi anche di no (così come se prendi i migliori prospetti universitari USA del resto, basta pensare a Griffin per esempio).

La realtà è che da noi si gioca male, ma molto male, e c'è poco talento diffuso. Un Sosa in Spagna invece credo farebbe fatica a trovare posto da qualsiasi parte, così come in Italia trova posto solo in squadre di bassa classifica o in cerca di scommesse.


Io non ho mai parlato di Eurolega nè di Spagna, dove sono conscio che nessun giocatore collegiale undrafted possa fare la differenza. Infatti il mio intervento parlava solo e soltanto di campionato italiano.
Ripeto, il fatto che Sosa faccia 24 punti nel massimo campionato è un segno bruttissimo per noi e per il nostro basket.

Quando parlo di college evidenzio sempre la mia totale incompetenza, sul basket europeo ed italiano invece me ne intendo un pò (ma solo un pò eh :lol), e ribadisco che la tua frase detta prima sia campata per aria.


Che frase ho detto campata per aria?? Ho solo riportato affermazioni di redden di un anno fa, che tu avevi quotato.


PS2. Jennings, 2 anni fa, ha fatto schifo poi ha dominato in NBA, ne dedurresti forse che il campionato italiano è più forte di quello NBA? :lol:


Questo lo sai anche te che non c'entra niente, ma lo so che l'hai messa per provocazione per cui evito di rispondere :wink:

E, infine, si, lo so che 4 giornate sono poche per giudicare però permetti che mi prenda le mie rivincite nei confronti di redden (a cui era indirizzato il mio messaggio) che per un anno ha esaltato le gesta in legadue di Melli dicendo che i ragazzini sbarbati del college americano avrebbero fatto cagare contro "trentenni con mestiere in legadue". :D
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10385
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda The Huge » 08/11/2010, 23:02

Grazie per la risposta, alla fine per compensazione stiamo giungendo a conclusioni non troppo distanti.

Domani ti rispondo in maniera più circostanziata, ma intanto devo scusarmi per la PUTTANATA detta su Jennings! :lol:

:azz:

Avatar utente
Faccia
Superstar NBA
Messaggi: 900
Iscritto il: 13/09/2007, 12:51
Località: Seregno (MI)

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Faccia » 12/11/2010, 8:40

Ieri sera Melli ha giocato qualche minuto più del solito essendo stata una partita con in pratica 3 quarti di garbage.

A me non è piaciuto. Troppo troppo timido. In una occasione del genere, senza pressioni eccessive perché la partita è già vinta, mi sarei aspettato qualcosa di più.

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10385
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda The Huge » 12/11/2010, 12:01

Faccia ha scritto:A me non è piaciuto. Troppo troppo timido. In una occasione del genere, senza pressioni eccessive perché la partita è già vinta, mi sarei aspettato qualcosa di più.


Continua ad essere troppo timido purtroppo, sembra un Bargnani modello pulcino bagnato. :(

Crescerà secondo me, perchè la classe, sotto queste titubanze, è evidente, però ancora di strada ne ha da fare, anche solo per poter stare in serie A.

Per l'NBA per ora (e credo anche in prospettiva) lascierei ampiamente stare ...

Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Charles » 12/11/2010, 12:05

Non per far polemica (davvero! :D ), ma perchè questo ragazzo è sempre stato accreditato come giocatore di grande personalità quando mi sembra che sia l'unica cosa che tutti gli rimproverano? :?
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10385
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda The Huge » 12/11/2010, 12:09

Charles ha scritto:Non per far polemica (davvero! :D ), ma perchè questo ragazzo è sempre stato accreditato come giocatore di grande personalità quando mi sembra che sia l'unica cosa che tutti gli rimproverano? :?


Non è polemica, anche io me lo domandavo ...

Non ne ho la più pallida idea!!! :?

Avatar utente
REDDEN
NBA Legend
Messaggi: 7392
Iscritto il: 26/04/2007, 22:53
Località: roma

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda REDDEN » 14/11/2010, 0:51

ma io lo ripeto..l'80% delle squadre di college perderebbe con squadre della nostra A2 ...
forse non sarà vero ma non è nemmeno smentibile...sono opinioni.
ci sono tantissime squadre di college...e praticamente solo pochi giocatori saranno scelti e andranno in nba...la maggior parte in serie minori,altri tenteranno la carta europea piu' avanti,altri tornano a bottega da papà perchè il basket non è per loro.. :lol:

Avatar utente
crazycry10
Most Valuable Player
Messaggi: 3307
Iscritto il: 10/03/2008, 21:57
NBA Team: LA Clippers
Località: Napoli

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda crazycry10 » 14/11/2010, 13:28

ma che primo tempo ha fatto melli a sassari? :shock: :shock: davvero questo è il melli che piace a me e che vedevo in legadue per giunta stoppone allucinante in contropiede su othello hunter

Avatar utente
The Huge
Moderatore
Messaggi: 10385
Iscritto il: 07/03/2007, 16:06
NBA Team: Olimpia Milano
Località: Milano
Contatta:

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda The Huge » 14/11/2010, 14:48

crazycry10 ha scritto:ma che primo tempo ha fatto melli a sassari? :shock: :shock: davvero questo è il melli che piace a me e che vedevo in legadue per giunta stoppone allucinante in contropiede su othello hunter


Esatto, finalmente l'ho visto giocare non timido e si vede che la classe c'è.

Dai, che piano piano sta venendo fuori!!! :approved:

Avatar utente
REDDEN
NBA Legend
Messaggi: 7392
Iscritto il: 26/04/2007, 22:53
Località: roma

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda REDDEN » 15/11/2010, 16:40

ma perchè repesa non ha fatto giocare gentile?

Libero
Scelto al Draft
Messaggi: 38
Iscritto il: 03/11/2010, 15:00

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Libero » 16/11/2010, 23:31

Non ho visto la partita perchè non ho trovato link in streaming ma l'ho seguita sul sito dell'eurocup, dalle statistiche nel secondo tempo gentile è stato fenomenale. Nel primo tempo ha collezionato 5 minuti due tiri da 2 sbagliati ed una palla persa....nel secondo...beh...guardate voi:


http://live.euroleague.net/gamesjs.aspx ... YB4645&z=1
Per quanto siano dolorosi i ricordi, dimenticare significa morire. E, nella misura di tutte le cose, nulla che sia davvero vivo vuole davvero morire. (Richard Chwedyk, The Measure of All Things, Urania Millemondi n.40, pagg.105-108. Traduzione di Pietro Anselmi.)

Avatar utente
REDDEN
NBA Legend
Messaggi: 7392
Iscritto il: 26/04/2007, 22:53
Località: roma

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda REDDEN » 16/11/2010, 23:40

Libero ha scritto:Non ho visto la partita perchè non ho trovato link in streaming ma l'ho seguita sul sito dell'eurocup, dalle statistiche nel secondo tempo gentile è stato fenomenale. Nel primo tempo ha collezionato 5 minuti due tiri da 2 sbagliati ed una palla persa....nel secondo...beh...guardate voi:


http://live.euroleague.net/gamesjs.aspx ... YB4645&z=1


anche io l'ho seguita sul live...11 punti nel secondo tempo e benetton che recupera da -15 ....veramwnte grande prestazione e sono felice che sia arrivata in europa...vetrina fondamentale

Avatar utente
Saba88
Most Valuable Player
Messaggi: 4012
Iscritto il: 09/07/2010, 22:51
NBA Team: Lakers
Località: Balsorano

Re: Gentile e Melli: i nostri migliori prospetti?

Messaggioda Saba88 » 17/11/2010, 0:27

REDDEN ha scritto:
Libero ha scritto:Non ho visto la partita perchè non ho trovato link in streaming ma l'ho seguita sul sito dell'eurocup, dalle statistiche nel secondo tempo gentile è stato fenomenale. Nel primo tempo ha collezionato 5 minuti due tiri da 2 sbagliati ed una palla persa....nel secondo...beh...guardate voi:


http://live.euroleague.net/gamesjs.aspx ... YB4645&z=1


anche io l'ho seguita sul live...11 punti nel secondo tempo e benetton che recupera da -15 ....veramwnte grande prestazione e sono felice che sia arrivata in europa...vetrina fondamentale


Anche io l'ho seguita tramite il Play by Play, e Gentile dopo un primo tempo bruttino dove ha giocato solo 5 min fa un ottimo secondo tempo (1/1 da due 2/4 da tre 3/4 ai liberi)
Resistenza Belinelli N° 4


Torna a “Nicolò Melli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite