Stagione NBA 2017-18

Le franchigie in cui non militano i nostri giocatori.
Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2623
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 12/12/2017, 20:51

ho guardato un po' di Joel Embiid: se questo si fa un'estate con Hakeem e una con Tim Duncan diventa seriamente uno dei centri piu' forti della storia. Non posso ovviamente paragonarlo ad altri, specie perche' la concorrenza odierna nel suo ruolo e' ai minimi storici, ma il ragazzo a un arsenale offensivo davvero notevole: tiro da 3, tiro dalla media, gioco faccia a canestro, gioco spalle a canestro, piedi veloci, buone mani per passare la palla, ottimo senso della posizione, buoni scivolamenti...
Davvero non mi ricordo un centro cosi' giovane e completo dai tempi di Shaq prima e Tim poi
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 605
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Vigo, Galicia, Spagna, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 12/12/2017, 22:17

wisconsin ha scritto:ho guardato un po' di Joel Embiid: se questo si fa un'estate con Hakeem e una con Tim Duncan diventa seriamente uno dei centri piu' forti della storia. Non posso ovviamente paragonarlo ad altri, specie perche' la concorrenza odierna nel suo ruolo e' ai minimi storici, ma il ragazzo a un arsenale offensivo davvero notevole: tiro da 3, tiro dalla media, gioco faccia a canestro, gioco spalle a canestro, piedi veloci, buone mani per passare la palla, ottimo senso della posizione, buoni scivolamenti...
Davvero non mi ricordo un centro cosi' giovane e completo dai tempi di Shaq prima e Tim poi


Scusa Wisco ma il gorillone e Timmy io non li metterei sullo stesso piano, Shaq era devastante quanto si vuole ma completo proprio no, se tirava da più di quattro metri rischiava di uccidere qualcuno..
D'accordo, era un'altra epoca ma a mio personale modo di vedere TimmyD è sempre stato due spanne più su, tanto è vero che su di lui hanno costruito una dinastia mentre il partito il gorillone a LA ne hanno vinti altri due..
Comuqnue anche a me sembra che Embiid sia davvero qualcosa di spoeciale, certo non pare la modestia sia la sua qualità più spiccata!
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2623
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 13/12/2017, 23:50

Non lo paragono certo a Duncan, ma e' da quando Timmy fu draftato che non si e' visto un lungo come Embiid. Il giovane Shaq era piu' completo del Shaq di LA; ai Lakers fu infilato nel triangolo di Jackson (sono solo io o suona come qualcosa di perverso?) e il suo gioco fu ridotto alle sportellate in post basso
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 605
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Vigo, Galicia, Spagna, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 14/12/2017, 9:35

Beh, ad essere onesto io Shaq non l'ho mai sopportato e l'ho visto giocare (in TV, sia chiaro<) si e no tre volte, per cui sto parlando un po' a ruota libera, mi pare invece che Wisco viva di pane, spero non peanut butter e basket per cui mi rimetto alla sua autorita'.. :lol:
Ad ogni modo, dai pochi highlights che ho visto il centro di Phila e' davvero qualcosa di unico, vediamo che si evolve negli anni..
Ama, e fa ciò che vuoi

skip to my lou
All Star Game
Messaggi: 1211
Iscritto il: 11/12/2008, 20:02

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda skip to my lou » 16/12/2017, 15:28

PolBodetto ha scritto:
wisconsin ha scritto:ho guardato un po' di Joel Embiid: se questo si fa un'estate con Hakeem e una con Tim Duncan diventa seriamente uno dei centri piu' forti della storia. Non posso ovviamente paragonarlo ad altri, specie perche' la concorrenza odierna nel suo ruolo e' ai minimi storici, ma il ragazzo a un arsenale offensivo davvero notevole: tiro da 3, tiro dalla media, gioco faccia a canestro, gioco spalle a canestro, piedi veloci, buone mani per passare la palla, ottimo senso della posizione, buoni scivolamenti...
Davvero non mi ricordo un centro cosi' giovane e completo dai tempi di Shaq prima e Tim poi


Scusa Wisco ma il gorillone e Timmy io non li metterei sullo stesso piano, Shaq era devastante quanto si vuole ma completo proprio no, se tirava da più di quattro metri rischiava di uccidere qualcuno..
D'accordo, era un'altra epoca ma a mio personale modo di vedere TimmyD è sempre stato due spanne più su, tanto è vero che su di lui hanno costruito una dinastia mentre il partito il gorillone a LA ne hanno vinti altri due..
Comuqnue anche a me sembra che Embiid sia davvero qualcosa di spoeciale, certo non pare la modestia sia la sua qualità più spiccata!


il gorillone è andato via e la squadra è finta in mano a uno che è tra i primi 5 di tutti i tempi..credo si chiami kobe e di professione fa il vincente.

l'unica mancanza di shaq era il tiro da fuori ma era un'altra epoca, epoca nella quale se distruggevi il gioco di una meraviglia della natura come shaq per portarlo lontano da canestro rischiavi la pena di morte in almeno 38 stati su 51..
è stato forse il lungo più dominante della storia con una tecnica individuale sopraffina e con la fortuna di doverla usare poco perché tanto aveva un fisico che non si era (e non si è ) mai visto su un campo da gioco.

embiid è davvero un potenziale campione anche e soprattutto perché è equipaggiato di un cervello realmente funzionante e "focused" sul suo miglioramento umano e sportivo cosa che ad esempio non si può dire di un altro buon prospetto come towns.. è in una squadra giovane che può coccolarlo e aspettarlo e sta già facendo grandissime cose insieme all'altro ragazzino fenomenale e allo jugoslavo (ebbene sì, sogno la riunione della jugoslavia)
SBRUFFONAGGINE PER BARGNANI NR 1

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 605
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Vigo, Galicia, Spagna, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 16/12/2017, 23:23

Skip, occhio a chiamarlo "Jugoslavo", che per un croata in genere è un insulto mortale.. :approved:
Ama, e fa ciò che vuoi

skip to my lou
All Star Game
Messaggi: 1211
Iscritto il: 11/12/2008, 20:02

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda skip to my lou » 16/12/2017, 23:53

PolBodetto ha scritto:Skip, occhio a chiamarlo "Jugoslavo", che per un croata in genere è un insulto mortale.. :approved:


Ahahah, purtroppo lo so bene.. i miei sogni di riunificazione della jugoslavia sono sistematicamente infranti dal nazionalismo croato :banana: :alcool:
SBRUFFONAGGINE PER BARGNANI NR 1

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 605
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Vigo, Galicia, Spagna, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 23/01/2018, 0:16

Giovani, qualcuno di voi ha capito cosa stia succedendo a San Antonuio? Leggo che Kawhi non e' soddisfatto di come hanno gestito il suo infortunio, di rapporti glaciali colla dirigenza.. Cose insomma da fighetta primadonna tipo Carmelino , non da Spuers..
Che sia il pirncipio del tramonto degli dei? In piu' TP e' finito in panchina, Manu infortunato..
Non so mi e' venuto il magone a pensare algi SPurs del Beautiful Game che non torneranno, e che mi tocchera' vedere ancora una volta Labbrone e una banda di sciammanicati perdere miseramente in finale contro gli sparacchiatori dello stato d'oro..
Mi sa che quando Manu si ritira smetto col basket NBA e mi dedico a qualcosa di piu' gratificante, tipo il cricket o le freccette!
:cry: :cry: :cry:
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2623
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 23/01/2018, 18:15

No si sa bene: adesso negano tutto da entrambi le parti. Sicuramente Kawhi e' frustrato e la stagione non e' ottimale per gli Spurs, ma secondo me gli Spurs finiranno veramente quando Popovich va in pensione (non voglio neanche pensarci)
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2623
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 01/02/2018, 0:48

Rasual Butler e moglie morti in incidente stradale: aveva 38 anni :(
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
berrydiberryville
All Star Game
Messaggi: 1133
Iscritto il: 18/01/2011, 22:35
Località: MILANO

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda berrydiberryville » 02/02/2018, 13:17

Mi sono sintonizzato su Detroit per vedere la Blake Renaissance.

Ed è iniziata per davvero. Finalmente gli arbitri hanno ricominciato a fischiare tutti i falli che il povero Blake ogni volta si prende.

Partita che senza di lui non avrebbe avuto storia i Piston del primo tempo sono involuti i suoi migliori giocatori Drummond ed ora Stanley hanno giocato malissimo.
Ma Reggie Jackson ha disputato un distinto primo tempo, calando lentamente nel finale, mentre Ish Smith mi si è rivelato con accellerazioni brucianti, tutte o quasi portate a buon esito a canestro. E per tutta la partita.

Ma è stato Griffin a sgomitare e a sbattersi un pò più del dovuto (ma non tanto), rispetto ai tempi dei Clippers, in difesa, con 2 block di cui uno inmportantissimo nel finale.
Per tutta la gare profondendo un grandissimo sforzo, e un ottima qualità di risultato.

Nel frattemoo Stanly si è svegliato nel terzo quarto, e Drummond ha cominciato a fare qualcosa di positivo solo nel finale.

Partita insommo in sordina per Drummond che forse ha pagato l'emozione della prima con Griffin.

Anche per questo Griffin è da elogiare perchè non ha fallito, non ha esagerato.

Cose dei Piston positive: la fisicità, è la cosa veramente buona, imprescindibile la velocità di ish smith a cabiare ritmo ogni tanto.
Ottimo Griffin come ai Clip negli assit, a dare un certo ritmo partita. E' charamente la sua sua squadra, già a prima vista.

Cose dei Piston negative: la difesa è inesistente. Non mi è rimasto che vedere come Drummond sia ancora più passivo di Jordan nella fase difensiva, a cui non riesce a dare ritmo come facevano i miei amati Piston, quelli dei Wallace.
Ciò detto quando vogliono l'hanno messa in rissa, come dei veri BAD BOY, e proprio con la rissa hanno vinto, strappandola ai Griz.
Ammucciate generali, corpi che volano, mischie furibonde, tutto all'insegna del caos generale: bellissimo!!

Avatar utente
wisconsin
Most Valuable Player
Messaggi: 2623
Iscritto il: 18/07/2010, 21:29
NBA Team: italiani + timberwolves
Località: Hudson, Wisconsin (fu Genova)

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda wisconsin » 02/02/2018, 17:45

I bad boys... che bei ricordi: li amavi o li odiavi, nessuna via di mezzo. Bill Laimbeer e' la piu' grossa merda ad aver mai calcato il parquet, e lo dico con ammirazione
"Rigore e' quando arbitro fischia!" Vujadin Boskov

MPM #9

Avatar utente
PolBodetto
Superstar NBA
Messaggi: 605
Iscritto il: 21/11/2014, 12:42
NBA Team: Spurs
Località: Vigo, Galicia, Spagna, Europa

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda PolBodetto » 03/02/2018, 13:37

Perfettamente d'accordo, a parte l'ammirazione - non riesco prorpio ad ammirare gente che abbandona la partita per non stringere la mano ai Bulls che li hanno surclassati giocando meglio, non più sporco..
Comunque hai ragione, o li ami o li odi, e anche se faccio aprte della seconda categoria il documentario della serie 30/30 a loro dedicato mi è piaciuto un sacco.
Ama, e fa ciò che vuoi

Avatar utente
mago romano
Most Valuable Player
Messaggi: 2227
Iscritto il: 07/03/2009, 5:09
NBA Team: il MAGO
Località: Venezia e Roma

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda mago romano » 05/02/2018, 13:52

Ragazzi era una "merda" ma la sua difesa, molto più che sporca, su Kareem li ha fatti vincere.

Se penso che'ho visto giocare il giovane Bill (con il mio "amato" Marco Palumbo) al palazzetto in Italia ...

Porcaccia ... :? :alcool: :angry_1:

se sso' vecchio!
"Tasi ti, che ti xe tanto testa de mona che tuti i mesi te perdi sangue del naso" Nereo Rocco

Avatar utente
fagiu
Pagliaccio psicotico
Messaggi: 5554
Iscritto il: 17/03/2007, 13:23
Località: Serenissima Repubblica di Venezia

Re: Stagione NBA 2017-18

Messaggioda fagiu » 05/02/2018, 17:36

Quei Pistons erano dei luridi delinquenti e per reazione hanno portato alla modifica dei regolamenti, con conseguente fighettizzazione dell'NBA. Siano maledetti.


Torna a “Altre squadre NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti