Season2010/11 di Marco Belinelli: cap. IV (New Orleans)

Veterano NBA, ora al servizio della Virtus Bologna per riportare in alto Basket City.
Avatar utente
andredici
All Star Game
Messaggi: 1446
Iscritto il: 07/03/2010, 15:44
Località: milano

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda andredici » 06/09/2011, 23:14

sulle cazz.te in attacco si può giudicare con indulgenza
il tiro da fuori si sa che può non entrare
ma la difesa è stata scandalosa, qualcosa che non mi aspettavo da lui dopo l'ultimo anno
e questo mi fa pensare che è un gran furbo o un gran pirla, che poi le cose coincidono (daltronde il belino purtroppo rimarrà il suo soprannome più azzeccato)

Avatar utente
tomlarey
All Star Game
Messaggi: 1040
Iscritto il: 11/01/2009, 14:33
NBA Team: Denver Nuggets

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda tomlarey » 09/09/2011, 1:52

REDDEN ha scritto:belinelli ha fatto l'europeo fotocopia del gallo


:lol:

Sotterrati

Filo
All Star Game
Messaggi: 1127
Iscritto il: 05/02/2010, 23:19

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Filo » 09/09/2011, 3:28

paolo ha scritto:
REDDEN ha scritto:belinelli ha fatto l'europeo fotocopia del gallo



In attacco, sostanzialmente sì. Poche differenze secondo me, al di là che Gallinari fa cose che personalmente preferisco. In difesa, direi proprio di no. E questo fa incazzare, perchè a NO Belinelli difende discretamente, in nazionale nemmeno ci prova.


A quanto pare bisogna usare il pugno di ferro di Monty Williams e tenerlo sempre sulle spine, soltanto così FORSE si riesce a tirar fuori il meglio di lui. In questo topic per il 99% delle volte ho difeso Belinelli, ma in questa occasione è indifendibile; passi - si fa per dire, visto che in quei 10-15 anni a certi livelli dovresti fare il "soldatino" - il vizio per il fumo, ma prendere tutto quel peso proprio no.

L'unica spiegazione razionale che mi vine in mente è che nelle passate stagioni avesse covato per mesi uno spirito di rivalsa - visti le poche apparizioni in Nba - ed al contempo tanta era la voglia di farsi vedere e di ottenere magari un'altra chance oltreoceano. Quest'anno invece dopo un anno quasi da protagonista, son venute a mancare tutte queste motivazioni e, semplicemente, non c'era di testa. Il tiro, come è stato detto, può entrare come non entrare, ma l'applicazione difensiva invece è tutt'altra storia.
Immagine

Luis
In panchina
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/06/2009, 9:49
Località: Trieste

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Luis » 09/09/2011, 17:56

io ancora mi sto chiedendo come faccia Belinelli a giocare in :nba: mah.....

Jeeves
Superstar NBA
Messaggi: 907
Iscritto il: 21/10/2010, 9:22

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Jeeves » 12/09/2011, 14:44

Il problema e che il Beli non ha attaccato il canestro con continuità, e ha fatto pure bene, perchè quando ci ha provato si è visto che aveva le gambe di cemento...

Non so, forse avrebbe fatto bene a evitare i pesi all'inizio della sua carriera NBA. Fa una fatica bestia ad entrare in forma, e quando è appesantito ne risente malamente anche il tiro.

Vedi, ad esempio, un Fernandez, che è rimasto asciutto come quando aveva 19 anni. Più dinamico, esplosivo, meno problemi di infortuni vari...

Io speravo che il culo che Marco si è comunque fatto quest'anno a New Orleans gli fosse servito per guadagnare un po' di brillantezza, invece da questo punto di vista è stata una delusione totale.

Speriamo ora che la bastonata presa a questo europeo serva al Beli per svoltare un po' e cercare di ricostruirsi come giocatore. Se questo non accadrà potrà sempre continuare a fare il pitocio sulla linea dei tre punti e sperare che le percentuali lo accompagnino (ma quanto questa dimensione sia riduttiva per lui si è visto proprio in questi europei, dove si è dimostrato giocatore incompleto).
RESISTENZA BELINELLI N. 15

Avatar utente
REDDEN
NBA Legend
Messaggi: 7392
Iscritto il: 26/04/2007, 22:53
Località: roma

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda REDDEN » 12/09/2011, 16:20

Jeeves ha scritto:Il problema e che il Beli non ha attaccato il canestro con continuità, e ha fatto pure bene, perchè quando ci ha provato si è visto che aveva le gambe di cemento...

Non so, forse avrebbe fatto bene a evitare i pesi all'inizio della sua carriera NBA. Fa una fatica bestia ad entrare in forma, e quando è appesantito ne risente malamente anche il tiro.

Vedi, ad esempio, un Fernandez, che è rimasto asciutto come quando aveva 19 anni. Più dinamico, esplosivo, meno problemi di infortuni vari...
Io speravo che il culo che Marco si è comunque fatto quest'anno a New Orleans gli fosse servito per guadagnare un po' di brillantezza, invece da questo punto di vista è stata una delusione totale.

Speriamo ora che la bastonata presa a questo europeo serva al Beli per svoltare un po' e cercare di ricostruirsi come giocatore. Se questo non accadrà potrà sempre continuare a fare il pitocio sulla linea dei tre punti e sperare che le percentuali lo accompagnino (ma quanto questa dimensione sia riduttiva per lui si è visto proprio in questi europei, dove si è dimostrato giocatore incompleto).




ti prego basta paragoni perchè il campo dice che ora come ora non esistono...vorrei vedere fernandez a fare il play e la guardia nell'italia e belinelli solo la guardia tiratrice nella spagna;poi ne riparliamo
RESISTENZA BELINELLI N.0

THE PRESIDENT



RESISTENZA GENTILINO N.0

BELINELLI 3POINTS CONTEST CHAMPION 2014

Jeeves
Superstar NBA
Messaggi: 907
Iscritto il: 21/10/2010, 9:22

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Jeeves » 12/09/2011, 17:49

Era solo per dire che si può anche giocare in NBA senza gonfiarsi per forza come dei bomboloni...

Marco secondo me ha più talento, e io non lo cambierei con lo spagnolo neanche su una gamba sola.

Certo però che quando lo vedi scendere in campo e muoversi come un moviolone viene da pensare che il talento, alle volte, si rischia anche di sprecarlo.
RESISTENZA BELINELLI N. 15

Avatar utente
Dark Knight
All Star Game
Messaggi: 1769
Iscritto il: 23/06/2008, 20:55
NBA Team: Linsanity

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Dark Knight » 12/09/2011, 20:33

Secondo me la politica con Belinelli è stata "visto che salti di meno e vai meno, almeno che non ti spostino".

Poi, io non sono per nulla esperto di lavoro coi pesi, ma secondo me anche Kobe si fa i pesi, però rimane comunque un fisico asciutto. E mi sembra che quelli che tendono a gonfiarsi in modo enorme siano ali e centri, le guardie rimangono tendenzialmente nei limiti di decenza (a parte Banks...).
In ogni caso mi sembra che sia un pò troppo grosso di pancia. :?
Informazioni sul CUS Padova Basket in Carrozzina:
http://www.cuspadova.it/a_basket.php

Luis
In panchina
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/06/2009, 9:49
Località: Trieste

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Luis » 13/09/2011, 11:54

DK i problemi sono 2:
1- Belinelli si è dimostrato poco professionista presentandosi ad un appuntamento molto importante come un europeo in uno stato di forma che nemmeno in un torneo dll'oratorio ci si può presentare.
2- Non riesce più ad essere il giocatore del 1 anno NBA avendo messo su tanta massa, troppa x me ( così come sta facendo il Gallo)

Avatar utente
tomlarey
All Star Game
Messaggi: 1040
Iscritto il: 11/01/2009, 14:33
NBA Team: Denver Nuggets

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda tomlarey » 17/09/2011, 4:06

Personalmente non vedo l'attitudine giusta nel Beli, mi sembra essere diventato una primadonna in Nazionale e uno da compitino in NBA. Sono cose che si ripetono da parecchio, ma non fa male ricordarlo una volta in più: Belinelli è andato di là dicendo: "Voglio portare al titolo i Warriors" ; adesso è molto ridimensionato, ipotizzo l'abbiano distrutto nel carattere quei 2 anni sotto l'idiota Nelson e ancor di più l'anno a Toronto. Ha molte colpe, tra cui l'attitudine, soprattutto difensiva, con la quale si presenta in campo. Personalmente rimpiango che mai nessuno, se non Nelson per un mesetto, gli abbia detto di giocare come cazzo voleva (che poi è lo stile di gioco che gli permetteva di metterne 26 contro gli USA o 34 in semifinale scudetto a 19 anni e di comandare in Italia), con le forzature e tutto il resto. Poi chiaro che ti devi guadagnare il rispetto per giocare in quel modo e forse chiedergli di comandare su Baron Davis, S.Jackson, Bosh e compagnia era un po' troppo. Spero che si sgonfi 5 kg, che si prenda più iniziative e che Monty panchi willie green che in quanto a talento porta i cookies al Beli.. Offensivamente non deve aspirare ad essere la seconda opzione degli Hornets, ma a essere l'ancora di salvataggio quando l'attacco non gira o mancano pochi secondi sul cronometro. Ah, non si capisce per quale motivo si parli sempre di sviluppo per Gallo e Mago e mai per il Beli: gioco dalla media e scelte in attacco (più penetrazioni e meno palleggi please) sono migliorabili, come la difesa..
Bah, io non posso pensare che il Beli non farà almeno un anno da protagonista in NBA, qualcosa succederà..


P.S. Non sono un assiduo telespettatore del Beli, spero di non essermi perso troppe puntate :D

Avatar utente
Charles
Most Valuable Player
Messaggi: 3311
Iscritto il: 14/03/2007, 0:15
NBA Team: Jazz - Wolves - Clippers
Località: San Donà di Piave (Ve) / Padova
Contatta:

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda Charles » 17/09/2011, 13:11

tomlarey ha scritto:Personalmente non vedo l'attitudine giusta nel Beli, mi sembra essere diventato una primadonna in Nazionale e uno da compitino in NBA. Sono cose che si ripetono da parecchio, ma non fa male ricordarlo una volta in più: Belinelli è andato di là dicendo: "Voglio portare al titolo i Warriors" ; adesso è molto ridimensionato, ipotizzo l'abbiano distrutto nel carattere quei 2 anni sotto l'idiota Nelson e ancor di più l'anno a Toronto. Ha molte colpe, tra cui l'attitudine, soprattutto difensiva, con la quale si presenta in campo. Personalmente rimpiango che mai nessuno, se non Nelson per un mesetto, gli abbia detto di giocare come cazzo voleva (che poi è lo stile di gioco che gli permetteva di metterne 26 contro gli USA o 34 in semifinale scudetto a 19 anni e di comandare in Italia), con le forzature e tutto il resto. Poi chiaro che ti devi guadagnare il rispetto per giocare in quel modo e forse chiedergli di comandare su Baron Davis, S.Jackson, Bosh e compagnia era un po' troppo. Spero che si sgonfi 5 kg, che si prenda più iniziative e che Monty panchi willie green che in quanto a talento porta i cookies al Beli.. Offensivamente non deve aspirare ad essere la seconda opzione degli Hornets, ma a essere l'ancora di salvataggio quando l'attacco non gira o mancano pochi secondi sul cronometro. Ah, non si capisce per quale motivo si parli sempre di sviluppo per Gallo e Mago e mai per il Beli: gioco dalla media e scelte in attacco (più penetrazioni e meno palleggi please) sono migliorabili, come la difesa..
Bah, io non posso pensare che il Beli non farà almeno un anno da protagonista in NBA, qualcosa succederà..


P.S. Non sono un assiduo telespettatore del Beli, spero di non essermi perso troppe puntate :D



Stiamo parlando di MARCO BELINELLI.
Va bene che nel 2012 forse finirà il mondo, ma io spero di non vedere mai una cosa del genere :?
Do you believe in miracles?? (Federico Buffa)

Avatar utente
mago romano
Most Valuable Player
Messaggi: 2232
Iscritto il: 07/03/2009, 5:09
NBA Team: il MAGO
Località: Venezia e Roma

Re: Stagione 2010/11 di Marco Belinelli

Messaggioda mago romano » 18/09/2011, 2:41

Ma del Beli non gliene frega niente a nessuna squadra italiana? Non è che proprio si sia fatto un'immagine piuttosto negativa con l'europeo giocato MALE e fuori forma?
"Tasi ti, che ti xe tanto testa de mona che tuti i mesi te perdi sangue del naso" Nereo Rocco


Torna a “Marco Belinelli”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite