Mondiali 2014

Dopo la delusione del Preolimpico di Torino, il prossimo obiettivo è Eurobasket 2017.
Avatar utente
Mikele
Most Valuable Player
Messaggi: 2127
Iscritto il: 06/12/2013, 16:52
NBA Team: NY Knicks per ora

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Mikele » 15/09/2014, 23:53

REDDEN ha scritto:
Mikele ha scritto:
REDDEN ha scritto:ma 3 l'anno? per me non sono scandalosissimi...non è proprio una pippaccia al sugo dai


a) beh, in effetti. 3.3 l'anno..Quanto prende il beli? 2.8?
OK; il prezzo è giusto !! :mrgreen:

b) uno così per entrare in un campo NBA una volta pagava il biglietto
E faceva fatica a trovare ingaggi in Europa
Adesso va a fare il titolare in una contender



ma il tuo mononeurone sta fermo sempre su belinelli... ma che ti ha trombato la moglie non sai parlare d'altro?



per una volta che ti piglio in giro (e ci metto pure la faccina ghignante) ci caschi subito
:banana:

P.s. Ho preso da Wisco, mi son imbastardito parecchio
Solo che io non ci son caduto, tu sì :mrgreen:
16.2.2014
viewtopic.php?f=16&t=2578&start=1605
Mikele ha scritto:Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare
E Belinelli smette



Resistenza Azzurra #1

flvn
Superstar NBA
Messaggi: 525
Iscritto il: 04/04/2011, 10:46

Re: Mondiali 2014

Messaggioda flvn » 16/09/2014, 9:39

Mikele capisco il tuo discorso e "romanticamente" lo condivido anche però secondo me ogni tipo di sport evolvendo muta e di questo se ne può solo prendere atto e adeguarsi...

Unica appuntonto... il tiro da 3 solo in determinate situazioni proprio no, te prego!!!! Sullo stile del "superbombazo" portoricano!!!!

Avatar utente
Mikele
Most Valuable Player
Messaggi: 2127
Iscritto il: 06/12/2013, 16:52
NBA Team: NY Knicks per ora

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Mikele » 16/09/2014, 11:14

flvn ha scritto:Mikele capisco il tuo discorso e "romanticamente" lo condivido anche però secondo me ogni tipo di sport evolvendo muta e di questo se ne può solo prendere atto e adeguarsi...


Mica vero, possono essere adegiuati i regolamenti
Come quandohanno introdotto la bomba e poi han spostato la linea.
O quando hanno introdotto la mazza da baseball in metallo e poi l'han proibita.
O il racchettone a doppie corde
Ecc ecc ecc

Se poi non vgliono adeguare le regole mi adeguo io e guardo altro
Non è che se domani i TG li fan tutti come "Studio aperto" me li guardo.
Guardo altro.

Unica appuntonto... il tiro da 3 solo in determinate situazioni proprio no, te prego!!!!


Il DRS sì (e, detto per inciso, a me non dispiace) e la bommba solo quando sei sotto per farti recuperare no?
Sullo stile del "superbombazo" portoricano!!!!


Questa non la so, raccontamela
16.2.2014
viewtopic.php?f=16&t=2578&start=1605
Mikele ha scritto:Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare
E Belinelli smette



Resistenza Azzurra #1

Avatar utente
Palerio
Most Valuable Player
Messaggi: 3099
Iscritto il: 14/03/2007, 22:09
Località: Roma
Contatta:

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Palerio » 16/09/2014, 13:34

Per combattere la propensione di molte squadre ad abusare del tiro al piccione si può fare ben poco ormai, togliere la linea tornando indietro di 35 anni farebbe scoppiare il putiferio.
L'unica soluzione che vedo è quella di allargarla leggermente di modo da far sparire il tiro dall'angolo mantenendo però quello dal mezzo angolo e il frontale, leggermente più difficili da mandare a bersaglio, diciamo che modificheresti leggermente la forma dell'area, una mezza cupola con la base più larga in pratica. Non essendoci più il tiro da 3 dall'angolo potresti vedere magari più tagli backdoor da parte degli esterni che eviterebbero di stazionare di fronte alle panchine in attesa che arrivi la palla.

Metterla a 8 metri cambierebbe poco o almeno solo in parte questa tendenza, vorrebbe dire ritrovarsi tra 10 anni con specialisti del tiro da quelle distanze, peggio di adesso, le aree sarebbero sempre più deserte, Belinelli diventerebbe uno stretch 4 e Vitali un centro atipico.

No, grazie.

Per quanto riguarda la proposta del tiro da 3 saltuario direi che non ha senso, iniqua a dir poco.
Può anche essere interessante l'idea ma non vedo perchè dare un vantaggio, seppur piccolo, alla squadra che deve recuperare, li andresti a premiare per il fatto di essere scarsi, se sono sotto di 10 ci sarà un motivo?

Non credo il problema sia la tripla in se quanto piuttosto il prendersela spesso e volentieri dal palleggio. Se gli Spurs prendono 30 tiri a partita e 25 sono ben costruiti rimane godibile, è sempre basket, il problema è quando se li prendono i Thunders senza uno straccio di gioco.

P.s. Atlanta ha l'allievo di Popovich dagli tempo di allestire una squadra decente non giocano male.

Avatar utente
Mikele
Most Valuable Player
Messaggi: 2127
Iscritto il: 06/12/2013, 16:52
NBA Team: NY Knicks per ora

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Mikele » 16/09/2014, 15:38

Palerio ha scritto:Metterla a 8 metri cambierebbe poco o almeno solo in parte questa tendenza, vorrebbe dire ritrovarsi tra 10 anni con specialisti del tiro da quelle distanze, peggio di adesso, le aree sarebbero sempre più deserte, Belinelli diventerebbe uno stretch 4

No, dai
Altri 10 anni del Beli non li reggo :lol:
Scherzi a parte (prima che Redden si inalberi) si può cominciare
Se tra 10 anni cominciano a proliferare i Fredette a discapito di giocatori "seri" si toglie, punto
Per quanto riguarda la proposta del tiro da 3 saltuario direi che non ha senso, iniqua a dir poco.
Può anche essere interessante l'idea ma non vedo perchè dare un vantaggio, seppur piccolo, alla squadra che deve recuperare, li andresti a premiare per il fatto di essere scarsi, se sono sotto di 10 ci sarà un motivo?



Ferma, forse mi son spiegato male
A -12 il tiro oltre l'arco vale 3
Ma a -9 no, il tiro vale 2 anche se stai recuperando da -127
In sostanza, giochi al piccione finchè vedi la targa della macchina che ti è davanti
Poi però giochi a basket

Non credo il problema sia la tripla in se quanto piuttosto il prendersela spesso e volentieri dal palleggio. Se gli Spurs prendono 30 tiri a partita e 25 sono ben costruiti rimane godibile, è sempre basket, il problema è quando se li prendono i Thunders senza uno straccio di gioco.


E pensa che gli Spurs non son nemmeno tra quelli che ne prendono di più, anzi
Son quelli che li tiran meglio ma son sedicesimi per tiri tentati (caso strano, nessuna delle 4 finaliste è tra le prime 13, manco OKC che pure tira a cazzo)
http://espn.go.com/nba/statistics/team/ ... sAttempted

P.s. Atlanta ha l'allievo di Popovich dagli tempo di allestire una squadra decente non giocano male.


Potrebebro prendere un po' di negri che piaccion tanto a Danny Ferry :lol:
16.2.2014
viewtopic.php?f=16&t=2578&start=1605
Mikele ha scritto:Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare
E Belinelli smette



Resistenza Azzurra #1

flvn
Superstar NBA
Messaggi: 525
Iscritto il: 04/04/2011, 10:46

Re: Mondiali 2014

Messaggioda flvn » 17/09/2014, 10:35

Il problema a mio avviso non è tanto il tiro da tre ma il fatto che tiri che prima erano a bassa percentuale ora sono diventati ad alta percentuale grazie all'evoluzione fisica dei giocatori. Prima per creare un vantaggio in un'azione era necessario costruire uno schema che coinvolgesse tutti e 5 i giocatori e accertarsi che tutto funzionasse in modo perfetto... da qui siamo passati all'uso esasperato del P&R, 2 giocatori (nn più 5) costruiscono il vantaggio e gli altri ci giocano sopra... Oggi in NBA sono sempre più i giocatori in grado di creare del vantaggio da soli e questo ha compartato un mutamento del gioco che capisco possa fare ribrezzo....

Capitiolo "superbombazo": parliamo di circa 10 anni fa qundi anche i miei ricordi sono un po' annebbiati... quello che nn ricordo è se era solo una proposta o se era proprio una nuova regola ed a oggi se sia ancora in uso... In pratica nel campionato portoricano venne inserita/proposta questa nuova regola che prevedeva un tiro da 4 punti da una distanza mi sembra di 10 metri nei soli ultimi 2 minuti del match!!!! Veniva chiamato dai portoricani superbombazo appunto!!!

Avatar utente
smemolo
Superstar NBA
Messaggi: 684
Iscritto il: 24/02/2013, 23:24

Re: Mondiali 2014

Messaggioda smemolo » 17/09/2014, 10:50

flvn ha scritto: da qui siamo passati all'uso esasperato del P&R, 2 giocatori (nn più 5) costruiscono il vantaggio e gli altri ci giocano sopra... Oggi in NBA sono sempre più i giocatori in grado di creare del vantaggio da soli


siamo passati quindi dal problema dovuto a difese troppo fisiche (e arbitraggi poco fiscali) al problema di attacchi troppo focalizzati sulle capacità dei singoli. anche qui la risposta è la stessa data sopra per le difese: basterebbe applicare il regolamento originale: mi riferisco ai passi. in nba fanno le maratone con la palla, e ci lamentiamo che anche un solo giocatore crei un vantaggio? cominciamo ad essere fiscali su questo, così come sui falli in difesa, poi ne riparliamo.

NB: che poi l'nba stessa come fatto notare ha introdotto i 3 secondi difensivi e allontanato la linea da 3 punti, cose che ritengo siano ottime e introdurrei anche in europa.
rolling max!


Gian ha scritto:Uomo da battere e campione uscente non sono sinonimi e spesso non coincidono, è sin troppo ovvio!
Di certo questa discussione mi ricorda i tempi dell'asilo..., peccato io sia troppo vecchio per parteciparvi! Voi??

flvn
Superstar NBA
Messaggi: 525
Iscritto il: 04/04/2011, 10:46

Re: Mondiali 2014

Messaggioda flvn » 17/09/2014, 11:44

smemolo ha scritto:
flvn ha scritto: da qui siamo passati all'uso esasperato del P&R, 2 giocatori (nn più 5) costruiscono il vantaggio e gli altri ci giocano sopra... Oggi in NBA sono sempre più i giocatori in grado di creare del vantaggio da soli


siamo passati quindi dal problema dovuto a difese troppo fisiche (e arbitraggi poco fiscali) al problema di attacchi troppo focalizzati sulle capacità dei singoli. anche qui la risposta è la stessa data sopra per le difese: basterebbe applicare il regolamento originale: mi riferisco ai passi. in nba fanno le maratone con la palla, e ci lamentiamo che anche un solo giocatore crei un vantaggio? cominciamo ad essere fiscali su questo, così come sui falli in difesa, poi ne riparliamo.

NB: che poi l'nba stessa come fatto notare ha introdotto i 3 secondi difensivi e allontanato la linea da 3 punti, cose che ritengo siano ottime e introdurrei anche in europa.


Ma secondo me nn è una questione di difese aggressive un tempo ed oggi no, è proprio un discorso tecnico e fisico. Oggi ci sono giocatori, e non pochi, che 1c1 palla in mano non sono marcabili (tra l'altro i 3 secondi difensivi li favoriscono).
Sul discorso passi sono daccordo, ma vedendo anche il mondiale mi sembra che la strada che si sta prendendo è esattamente l'opposta...

Avatar utente
Mikele
Most Valuable Player
Messaggi: 2127
Iscritto il: 06/12/2013, 16:52
NBA Team: NY Knicks per ora

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Mikele » 17/09/2014, 14:21

Discorso che si sta facendo molto interessante, meriterebbe un thread apposito tipo "salviamo il basket")

flvn ha scritto:Il problema a mio avviso non è tanto il tiro da tre ma il fatto che tiri che prima erano a bassa percentuale ora sono diventati ad alta percentuale grazie all'evoluzione fisica dei giocatori.

Vero.
Ergo la distanza andrebbe allontanata (oppure usi un pallone più pesante)
Prima per creare un vantaggio in un'azione era necessario costruire uno schema che coinvolgesse tutti e 5 i giocatori e accertarsi che tutto funzionasse in modo perfetto...


Mi vien da piangere

da qui siamo passati all'uso esasperato del P&R, 2 giocatori (nn più 5) costruiscono il vantaggio e gli altri ci giocano sopra... Oggi in NBA sono sempre più i giocatori in grado di creare del vantaggio da soli e questo ha compartato un mutamento del gioco che capisco possa fare ribrezzo....


Ma tanto ribrezzo. Anche se a ben vedere quelli davvero bravi che potevan costruirsi un vantaggio da soli eran di più prima
E' che i difensori oggi fanno abbastanza pena, mancano i fondamentali, difendon più con le braccia che con le gambe (o non difendono proprio per partito preso, vedi Harden)

Sai che farei io se fossi nell'NBA?
Tirerei via i 3 secondi difensivi, ergo la zona (che si fa anche oggi in qualche modo) viene di nuovo sdoganata (a me una zona ben fatta dà quasi l'orgasmo, è quasi al livello di una grande circolazione di palla)
Ovviamente questo comporterebbe un calo di punteggi e all'NBA (e alla TV) questo non piacerebbe, a loro piaccion le partite da 140 punti :(
Però alla lunga salverebbe il basket prima che diventi un "tiro al piccione" generale con 60 bombe a partite (30 io e 30 tu)
Immagino già l'obiezione.
Ma se mi togli i 3 secondi difensivi, io metto il centrone in mezzo all'area che stoppa tutti.
Mica vero, Perchè non è che i lunghi in attacco debbano stare solo sotto canestro, nessuno gli vieta mica di tirare in jump.
Certo che se il centrone deve marcare Perkins o Chandler lo lascia libero e campeggia in area!
Ma il problema non è quello. Il problema è "ma che c.. ci fa in campo uno come Perkins???"

O impara a giocare un attimino oppure se ne sta in panca (o in tribuna)
Chandler stesso (dopo che Hibbert due anni fa aveva disintegrato l'attacco di NY lasciandolo sempre libero e dedicandosi a presidiare l'area), Chandler stesso l'estate scorsa si era preparato sul jump
Non è che si debba divenatre proprio dei cecchini. Ma almeno saper tirare dovrebbero (anche perchè questo, per dirla alla Bargnani, sarebbe basketball e non reboundball, lo scopo del gioco è metterla dentro)

Capitiolo "superbombazo": parliamo di circa 10 anni fa qundi anche i miei ricordi sono un po' annebbiati... quello che nn ricordo è se era solo una proposta o se era proprio una nuova regola ed a oggi se sia ancora in uso... In pratica nel campionato portoricano venne inserita/proposta questa nuova regola che prevedeva un tiro da 4 punti da una distanza mi sembra di 10 metri nei soli ultimi 2 minuti del match!!!! Veniva chiamato dai portoricani superbombazo appunto!!!


Io la chiamerei supercagata
Raggiunge l'esatto opposto di quel che mi proponevo.
Si smette di giocare a basket per fare il tiro al piccione
Secondo me chi ha proposto una cosa del genere si era fatto un soggiorno in Giamaica di tre mesi.
16.2.2014
viewtopic.php?f=16&t=2578&start=1605
Mikele ha scritto:Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare
E Belinelli smette



Resistenza Azzurra #1

Avatar utente
Mikele
Most Valuable Player
Messaggi: 2127
Iscritto il: 06/12/2013, 16:52
NBA Team: NY Knicks per ora

Re: Mondiali 2014

Messaggioda Mikele » 17/09/2014, 14:32

Altro bell'argomento, oggi son contento, un sacco di punti da leggere
smemolo ha scritto:
siamo passati quindi dal problema dovuto a difese troppo fisiche (e arbitraggi poco fiscali) al problema di attacchi troppo focalizzati sulle capacità dei singoli. anche qui la risposta è la stessa data sopra per le difese: basterebbe applicare il regolamento originale: mi riferisco ai passi. in nba fanno le maratone con la palla, e ci lamentiamo che anche un solo giocatore crei un vantaggio? cominciamo ad essere fiscali su questo, così come sui falli in difesa, poi ne riparliamo.

Perfetto il discorso sui passi
Aggiungiamoci, già che ci siamo, la regola IDIOTA del semicerchio
Perchè è una cosa ridicola . Se io son fermo in qualche parte del campo e tu cerchi di attraversare il mio corpo è sfondamento.
Ma se lo fai mentre sono sotto canestro il fallo lo prendo io.
E che dovrei fare? uscire dal palazzetto?
Altra aggiunta. Il doppio palleggio. Secoli fa se io ti passavo la palla e tu la facevi cadere e la riprendevi potevi solo passarla o tirare.
Una ltro palleggio? EH no!! E' doppio.
Adesso no. Se ti passo la palla e tu non la trattini, va per terra e tu la riprendi puoi anche fermarti, girarti sul perno, guardare il campo, fintare e ripartire palleggiando
Why? Perchp non hai avuto il controllo della palla.
Ma son c.. tuoi !!! Dì al compagno di imparare a passarle e/o comprati delle mani che non sian di m..(pardon, di burro)
Poi c'è il fattore difesa. Io non capisco. Se siam fermi e io spingo via il difensore con un braccio è fallo (giustamente)
Ma se il mio difensore in post basso lo sposto a culate non è fallo.
Ecco, qui manca la logica
Come manca la logica quando mi fischian fallo se difendo mettendo una mano sull'attaccante in palleggio ma il difensore in post basso mi massacra la schiena con l'avambraccio.
Manca la logica e si è perso il senso del "no contact game"
Gli sfondamenti poi (almeno in campo NBA) son tutti da vedere
C'è gente che floppa in maniera assurda
Ma c'è gente che si posiziona bene in difesa con le gambe e che vien fischiata. Boh..
Dei passi di partenza (che sono il vero motivo per cui moltissimi diventano immarcabili) meglio non parlare.

NB: che poi l'nba stessa come fatto notare ha introdotto i 3 secondi difensivi e allontanato la linea da 3 punti, cose che ritengo siano ottime e introdurrei anche in europa.


No eh?
Non mi toccare la zona o ti mangio!! :lol:
16.2.2014
viewtopic.php?f=16&t=2578&start=1605
Mikele ha scritto:Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare
E Belinelli smette



Resistenza Azzurra #1


Torna a “Nazionale Italiana”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite